Vuoi perdere peso? Scopri l’orario di cena

Vuoi perdere peso? Scopri l’orario di cena

Per perdere peso non è importante solo cosa si mette nel piatto, ma anche gli orari dei pasti. Il momento in cui si mangia diventa fondamentale, soprattutto per quanto riguarda l’orario della cena. Per non accumulare chili la scienza consiglia di non cenare troppo tardi, prima si cena meglio è.

Infatti dopo le 20 il corpo comincia a rallentare le sue funzioni, di conseguenza rallenta il dispendio energetico, le secrezioni digestive e si bruciano calorie più lentamente. Secondo recenti studi le persone che cenano presto hanno una circonferenza della vita inferiore a chi cena più tardi, per un gap di peso che mediamente corrisponde a tre chili in meno.

Le persone che cenano prima non necessariamente avrebbero gambe più magre, ma di certo accumulano meno grasso addominale. In media il loro girovita misura 5 cm in meno rispetto a coloro che cenano tardi.

Un altro segreto per perdere peso è quello di arrivare già “preparati” all’orario di cena. Diventa indispensabile fare un buon spuntino pomeridiano magari a base di frutta, così da avere un minor senso di fame nelle ore successive e mangiare meno a sera.

Se proprio volessimo stabilire un orario limite ben preciso bisognerebbe mangiare entro e non oltre le ore 19:00, meglio ancora se si cena verso le 18:15, così da avere tutto il tempo a disposizione per bruciare le calorie accumulate. Ovviamente è saggio mangiare un pasto leggero e digeribile.

Così come la cena, anche la colazione e il pranzo avrebbero una fascia oraria consigliata. Il miglior orario per la prima colazione è poco dopo le ore 7:00, mentre il pranzo andrebbe effettuato tra le 12:30 e le 13:00. Rispettare gli stessi orari ogni giorno aiuta a regolarizzare l’organismo riuscendo a perdere peso in fretta.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post