Waffle sandwich


PRESENTAZIONE

I waffle sono un dolce a cialda cotto su doppie piastre roventi, che gli conferiscono il caratteristico aspetto a grata. Di seguito vi proponiamo una variante salata.

ThinkstockPhotos-518896167

INGREDIENTI

250 gr di farina

500 ml di latte

1/2 bustina di lievito

Pepe q.b.

20 gr di zucchero

Erba cipollina q.b.

2 uova

Sale q.b.

30 gr di burro

Per il ripieno al prosciutto:

3 cucchiai di senape

Insalata q.b.

150 gr di prosciutto cotto

Per il ripieno alla bresaola:

4 pomodorini

150 gr di bresaola

300 gr di mozzarella

PROCEDIMENTO

In una ciotola mettete la farina setacciata, lo zucchero, il latte e il lievito chimico in polvere (tipo Paneangeli o Bertolini), mescolate con la frusta in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. Aggiungete poi le uova, non prima di aver separato i tuorli dagli albumi, la noce moscata grattugiata, un pizzico di pepe e l’erba cipollina tritata, date una mescolata veloce e poi coprite la ciotola con la pellicola trasparente per alimenti e fate riposare in frigo per 2 o 3 ore.

Nell’attesa preparate gli ingredienti per la farcitura: tagliate a fette la mozzarella, lavate e tagliate i pomodori, lavate l’insalata e lasciate a portata di mano il prosciutto cotto, la senape e la bresaola; sbattete gli albumi con un po’ di sale e montateli a neve ferma.

Trascorse le 2 o 3 ore di riposo prendete l’impasto dei waffle dal frigo, unite gli albumi e il burro fuso, mescolate dall’alto verso il basso senza smontarli e infine procedete con la cottura: riscaldate la piastra da waffle, versate il composto nello stampo, chiudete la piastra e fate cuocere pe 5 minuti (o leggete le indicazioni riportate dalla piastra).

Una volta dorati togliete i waffle dalla piastra, sformateli e fate intiepidire. A questo punto prendete tre waffle, farcite con pomodoro, mozzarella e bresaola e chiudete con altri tre waffle. Poi prendete altri tre waffle, conditeli con prosciutto cotto, insalata e senape e chiudete con altri tre waffle. Per quanto rguarda la farcitura potete però sbizzarrirvi a vostro gusto e piacimento, utilizzando prosciutto crudo, speck, salmone…ecc

E’ consigliabile servire e consumare subito i waffle farciti, in frigo possono restare al massimo una giornata. Senza farcitura i waffle possono essere conservati per 2-3 giorni, a patto di conservarli sotto una campana di vetro.

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta