15 consigli alimentari per avere la pancia più piatta

15 consigli alimentari per avere la pancia più piatta
LA PREPARAZIONE

Come ogni dieta che si rispetti bisogna sacrificarsi un po’, dire addio a certe abitudini alimentari errate e magari accompagnare la dieta con un po’ di attività fisica. Per smaltire il grasso addominale in poco tempo bisognerà non solo seguire un regime alimentare corretto e adeguato, ma eseguire esercizi ad hoc per l’addome, in modo da dimagrire la pancia senza perdere tonicità.

pancia-piatta-550x300

Quest’oggi vi daremo qualche consiglio alimentare per avere la pancia più piatta, ricordandovi che l’esercizio fisico è spesso imprescindibile per avere dei risultati migliori.

  1. Al mattino, appena alzati dal letto, bevete un bicchiere di acqua: una buona idratazione è fondamentale per il corretto funzionamento dell’organismo: lubrifica cervello, muscoli e articolazioni, stimola la digestione, l’eliminazione delle scorie e l’assorbimento dei nutrienti.
  2. Nell’arco di una giornata cercate di bere almeno 1,5 litri di acqua non gassata e a temperatura ambiente.
  3. Prima di iniziare a consumare qualsiasi pasto bevete un bicchiere di acqua, in modo da facilitare il senso di sazietà e mangiare meno.
  4. Diversificate il più possibile l’alimentazione in modo da assumere nutrienti diversificati e di ogni tipo.
  5. Abolite le bevande gassate: quasi tutte contengono zuccheri e un apporto calorico notevole. Fate a meno anche delle bevande alcoliche, birra compresa!
  6. Mangiate frutta fresca in quantità, per il contenuto di vitamine e fibre che sono imprescindibili per la salute del nostro organismo.
  7. Consumate verdure in quantità soprattutto se a foglia verde: non solo ne beneficerà la vostra dieta, ma acquisterete elementi nutritivi indispensabili per prevenire malattie di ogni tipo e rinforzare il vostro sistema immunitario. Quando possibile consumate le verdure fresche senza cucinarle, in modo da non perdere molti minerali e vitamine.
  8. Cercate di fare a meno dei dolci e qualora ne abbiate voglia optate per un bel frullato. Evitate anche quegli snack ipercalorici come patatine e barrette di cioccolato. Quando sopraggiunge la fame optate per un frutto.
  9. Evitate di bere molti caffè, che potrebbero nuocere al vostro organismo: 2-3 tazzine al giorno è la dose massima consigliata. Meglio un infuso o una tisana…
  10. Non fate un uso troppo abbondante del sale: spesso potete sostituirlo con le spezie, il limone o lo sciroppo d’acero.
  11. Tenete sotto controllo il consumo di uova: la dose perfetta è di tre uova a settimana.
  12. Limitate l’uso della carne a una o due volte a settimana, preferite le carni bianche a quelle rosse, ricordando che le proteine vegetali sono più salutari di quelle animali.
  13. Cercate di consumare i carboidrati nella prima parte della giornata, quindi evitate i piattoni di pasta a cena…
  14. Non saltate i pasti, bensì cercate di fare piccoli pasti ogni 5-6 ore nell’arco della giornata. Inoltre ricordate di masticare bene prima di mandare giù il cibo.
  15. Evitate lo zucchero bianco, meglio quello di canna grezzo. Preferite il pane integrale al pane bianco.

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post