4 curiosità che forse non sai sul cibo: cose da non credere!

Il cibo è un ambito veramente immenso per la sua grandezza e sapere ogni cosa di questo campo risulta veramente complicato.  Andiamo a scoprire dunque 4 curiosità che forse non sai sul cibo: cose da non credere!

curiosità sul cibo
4 curiosità che forse non sai sul cibo (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Il campo culinario è un mondo infinito dove ogni giorno si possono fare nuove scoperte o nuove invenzioni. Neppure gli chef più premiati sul pianeta possono conoscere tutte le sfaccettature di tale ambito.

Perciò oggi vi portiamo alla scoperta di 4 curiosità che forse non sai sul cibo partendo dal frutto più costoso al mondo fino ad arrivare al modo di creare diamanti con gli alimenti. Siete curiosi? Tuffiamoci insieme in questo mare di conoscenze.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

4 curiosità che forse non sai sul cibo: il frutto più costoso al mondo

Il frutto più costoso al mondo si chiama Yubari King ed è originario del Giappone. A prima vista assomiglia molto ad un melone.

frutto più costoso al mondo
Yubari King (Canva) 

Il melone e lo Yubari King però possiedono una sottilissima differenza: se il primo viene acquistato in Italia per un costo all’incirca di 2 euro, il secondo invece viene comprato per circa 10.000 euro al pezzo. 

La cosa ancora più sconcertante è che di solito viene venduto in coppia facendo salire la somma della spesa a ventimila euro.

Il burro di arachidi può essere trasformato in diamanti

È una storia che ha dell’incredibile ma è tutto vero: il ricercatore dell’Università di Edimburgo, Malcolm MacMahon, è riuscito attraverso diversi passaggi fisico chimici a trasformare del semplice burro di arachidi in diamanti. 

Secondo lo studioso basta, si fa per dire, schiacciare con una forza di 5 milioni di atmosfere per raggiungere lo scopo desiderato.

Il procedimento comunque richiede tantissimo sforzo sia economico che di tempo ed il risultato non è ancora perfetto: il team di ricercato continuerà a lavorare per migliorarsi e creare una proprio fabbrica di diamanti.

Lo strano rapporto dei giapponesi con i peperoncini

I peperoncini in Giappone sono arrivati molto tardi, più o meno del XVI secolo d.C. grazie alla grande esportazione avvenuta dall’America.

Gli orientali però non compresero da subito il funzionamento di questa spezia ed invece che mangiarli, li mettevano all’interno delle scarpe per riscaldare le dita dei piedi. 

Ovviamente poi li buttava senza cucinarli ma questo modo di usare i peperoncini ha lasciato basiti moltissimi studiosi.

curiosità cibo peperoncino giapponesi
Un cesto di peperoncini (JillWllington da Pixabay)

Le mele ed il funzionamento sessuale delle donne

Uno studio del 2014 ha evidenziato come le donne che mangiano più di una mela al giorno possiedano un funzionamento sessuale abbastanza migliore rispetto le altre.

Ciò avviene sia perché contenendo polifenoli ed antiossidanti possono stimolare il flusso di sangue verso i genitali ma anche perché essendo ricca fonte di floridzina, con questa sostanza avverrà una migliore lubrificazione.

Ora si capisce perché “una mela al giorno toglie il medico di torno” e perché Eva mangiò la mela proibita nel giardino dell’Eden…