5 Alimenti Che Le Donne Dovrebbero Consumare


Ci sono alcuni alimenti che le donne non dovrebbero ignorare e mai far mancare nella propria dieta. I semi di lino, i legumi, gli spinaci, le cipolle e i broccoli. Scopriamo insieme perché.

semi di lino

1. Semi di lino – Sono ricchissimi di omega3 e acidi grassi benefici per il nostro organismo, utili per regolare la pressione del sangue in caso di ipertensione, per ridurre i livelli di colesterolo, prevenire malattie cardiovascolari e rafforzare il sistema immunitario. Ottimo anche l’olio di lino, ricavato dai medesimi semi, da conservare in frigo e utilizzare per condire insalate e ortaggi. Inoltre, l’assunzione dei semi di lino migliora le capacità digestive ed il loro consumo è indicato durante la menopausa per prevenire l’osteoporosi ed altre patologie alle ossa, al cuore e all’apparato digerente.

legumii

2. Legumi – Sono un alimento indispensabile per la nostra alimentazione, ricchi di fibre e proteine, ma anche di minerali come il ferro, il potassio e il magnesio. Il loro consumo regolare aiuta a prevenire e curare il diabete, l’ipertensione e il cancro al seno. Grazie all’apporto di fibre aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo e difende il cuore dalla malattie. Non dimenticate l’importanza della soia: è altamente proteica e contiene tutti gli aminoacidi essenziali, molto utile per le donne in menopausa.

spinaci

3. Spinaci – Le verdure a foglia verde come il cavolfiore, il cavolo e gli spinaci sono ricchi di vitamine A, C e K, oltre che di minerali come il calcio, il potassio, il ferro e il magnesio. Sono molte consigliate soprattutto durante la gravidanza e alle adolescenti, oltre che per le donne in menopausa per contrastare le vampate di calore. Grazie all’apporto di magnesio sono utili per prevenire l’emicrania.

cipollaa

4. Cipolle – Le proprietà antinfiammatorie e antibatteriche sono risapute dall’antichità. Le cipolle hanno un alto contenuto di vitamina C, minerali e fibre vegetali, utili per regolare la circolazione del sangue e contrastare osteoporosi e artrite, specie durante la menopausa. Inoltre sono in grado di ridurre sensibilmente la possibilità di contrarre un tumore al seno e all’utero. Si consiglia di mangiarle sia cotte che crude.

broccoli-DSC_1445

5. Broccoli – Oltre a stimolare la diuresi e a combattere i gonfiori durante il periodo mestruale e premestruale, sono considerati degli ottimi alleati contro il cancro al seno e all’utero, grazie al grande contenuto di vitamina A e C e di antiossidanti.

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta