Crostata di zucca e cannella

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 80 minuti
Crostata di zucca e cannella: la preparazione

PRESENTAZIONE

La zucca è forse l’ortaggio che ha il sapore più dolce. Motivo per cui quest’oggi la adopereremo per realizzare un dolce molto particolare e delizioso: la crostata di zucca e cannella, dal sapore soffice e vellutato, ideale da accompagnare con una tazza di tè, specialmente nei pomeriggi autunnali. Un prodotto dolciario composto da una base di pasta frolla e un ripieno di squisitissima zucca, aromatizzata con cannella e noce moscata. Un dolce per palati fini!

ThinkstockPhotos-512861073

INGREDIENTI

  • 270 gr di farina
  • 2-3 cucchiai di acqua ghiacciata
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 150 gr di burro

Per il ripieno:

  • 250 gr di purea di zucca
  • 2 uova
  • Cannella q.b.
  • 65 gr di zucchero di canna
  • 80 ml di panna

PROCEDIMENTO

Nella ciotola della planetaria, con il gancio a k e a bassa velocità, lavorate la farina, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti. Fate amalgamare per alcuni minuti, poi con la planetaria in azione addizionate un po’ per volta l’acqua, quel poco che basta per ottenere un composto liscio e compatto (Se non avete la planetaria potete utilizzare il mixer). Lavorate ancora un po’ a mano il composto, fate una palla, avvolgete il composto nella pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare in frigo per un paio di ore.

Intanto preparate la crema di zucca: prendete la zucca e togliete la scorza, tagliatela a cubetti e fate cuocere a vapore fino a quando non sarà ben tenera. Con un robot da cucina o un mixer riducetela in purea e fate raffreddare del tutto.

Trascorso il tempo necessario prendete la pasta frolla dal frigo, infarinate il tavolo da lavoro e stendete con il mattarello ad uno spessore inferiore al mezzo centimetro. Prendete uno stampo da crostata del diametro di 22-24 cm, imburratelo e stendete al suo interno la pasta frolla. Bucherellate con una forchetta la base, adagiatevi sopra un foglio di carta da forno e versatevi gli appositi pesetti per la cottura in bianco (oppure usate il riso). Infornate per 10 minuti a 180°C, poi togliete la carta da forno e i pesetti e fate cuocere per altri 10 minuti in forno, sfornate e fate raffreddare.

Ora preparate il ripieno: in una ciotola amalgamate la purea di zucca, la panna, lo zucchero di canna, le uova e la cannella, mescolate fino ad avere un composto omogeneo e senza grumi. Versate il ripieno nel guscio di pasta frolla e infornate a 150°C per circa un’ora. Potrete sfornare quando il ripieno sarà sodo e consistente. Terminata la cottura lasciate raffreddare nello stampo. Infine aggiungete una spolverata di noce moscata.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post