Acqua calda con limone: l’effetto che non ti aspetti. Leggi con attenzione

Dal decotto alla tisana, bere acqua calda e limone ci può aiutare in diversi modi. Ecco tutti i benefici di questa bevanda e quando berla.

Secondo il pensiero comune bere un bicchiere di acqua calda e limone al mattino e a stomaco vuoto avrebbe diversi benefici. Alcuni nutrizionisti però sconsigliano di consumare questa bevanda proprio a stomaco vuoto perché l’acidità rilasciata dal limone farebbe in realtà male. Con alcune correzioni però questo decotto è davvero utile.

acqua e limone al mattino
I benefici del bere acqua e limone al mattino -CheCucino

Gli utilizzi del limone sono orami ben noti; non solo si possono preparare deliziose torte o liquori ma è un valido alleato nelle pulizie delle piastrelle o per disinfettare i lavandini. Insomma davvero mille usi anche al di fuori del mondo culinario e anche se si parla di benessere della salute.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUI CANALI INSTAGRAM E TELEGRAM

Nelle vecchie credenze delle nonne, infatti, si raccontava che bere acqua calda e limone al mattino potesse aiutare a perdere peso ma anche a risolvere problemi di stomaco. È davvero così? In realtà ci sono delle specifiche da fare: come ben sappiamo il limone e acido e se ingerito al mattino a stomaco vuoto invece di risolverli i problemi di stomaco potrebbe causarli.

Tuttavia con qualche piccola accortezza, il decotto o la tisana realizzati con acqua calda e limone possono essere consumati tranquillamente in qualsiasi momento della giornata.

Come preparare e quando bere acqua calda e limone

Effettivamente il limone è un notoriamente un brucia grassi, ovviamente non può fare miracoli ma la tisana con l’acqua calda può sicuramente aiutare la diuresi. Così come può aiutare il nostro stomaco a stare meglio se però il decotto le prepariamo in un certo modo e soprattutto lo ingeriamo dopo aver mangiato.

benessere dello stomaco
Benessere dello stomaco -CheCucino

Per iniziare è bene sapere che invece di acqua calda e limone spremuto sarebbe meglio bere un bevanda realizzata con le scorze di limone in infusione, in questo modo si comincia ad evitare l’acido dell’agrume. Soprattutto è proprio la buccia quella ad avere le maggiori proprietà nutritive e che permettono di ottenere gli effetti desiderati.

In questo modo, la bevanda può essere bevuta anche a temperatura ambiente o fredda se la si vuole consumare nei periodi estivi.

Infine, per evitare l’effetto spiacevole delle controindicazioni è meglio bere la tisana o il decotto sempre dopo i pasti principali. Volete, quindi, beneficiarne a mattino? Va bene, ma dopo aver fatto la vostra solita colazione!

Impostazioni privacy