Allergia alle arachidi: una cura per evitare la morte

Allergia alle arachidi: una cura per evitare la morte

Le persone con allergie alle arachidi potenzialmente fatali potrebbero essere protette per la prima volta dal mangiarle involontariamente dopo che i medici hanno sviluppato un modo di costruire una tolleranza. L’Evelina London Children’s Hospital e il King’s College London hanno testato 500 bambini di età compresa tra quattro e 17 anni che hanno ricevuto proteine ​​di arachidi o un placebo. Le dosi sono state aumentate gradualmente durante il periodo di 12 mesi.

Dopo essere stato incapace di mangiare un decimo di arachide all’inizio, alla fine il 67% di quelli che avevano ricevuto proteine poteva mangiare due noci intere, rispetto a solo il 4% cui era stato dato il placebo. Il professor George du Toit, consulente pediatrico per le allergie presso Evelina London e capo investigatore dello studio, ha dichiarato: “L’allergia alle arachidi è estremamente difficile da gestire per i bambini e le loro famiglie, poiché devono seguire una dieta rigorosa senza arachidi. Le famiglie vivono nel timore di un’esposizione accidentale, in quanto le reazioni allergiche possono essere molto gravi e persino portare alla morte.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post