Antonino Cannavacciuolo presenta la sua insalata liquida. La ricetta stellata da replicare a casa

Antonino Cannavacciuolo, notissimo chef della televisione italiana, ci presenta la sua nuova ricetta dell’insalata liquida. Molto semplice da realizzare, si può dunque replicare ai fornelli di casa.

insalata liquida
insalata liquida (foto di italiangourmet.it da Pinterest)

Antonino Cannavacciuolo, noto volto della televisione culinaria italiana, tra cui Masterchef, Cucine da Incubo e Antonino Chef Academy, ci propone la sua nuova ricetta dell‘insalata liquida.

Questa pietanza è composta di alimenti molto disparati tra loro: scarola, bufala, pane, acciughe e scampi. Può esser usata benissimo come secondo in un pasto di pesce o anche come antipasto.

Se voleste provarla come la esegue lui, potreste recarvi nel suo ristorante a Orta San Giuliano, in provincia di Como. Il locale si chiama Villa Crespi e vanta due stelle Michelin di prestigio.

Nonostante la bravura dello chef, questa è una ricetta che può esser eseguita tranquillamente ai fornelli di casa. Se voleste dunque provarla, andiamo a scoprire insieme come realizzarla.

Ingredienti e preparazione dell’insalata liquida di Cannavacciuolo

Ultima avvertenza prima di iniziare: per godersi al meglio il piatto in questione, scegliete per l’acquisto il pesce fresco e non surgelato. Questo darà alla pietanza maggiore consistenza di sapori.

come pulire e sgusciare gli scampi 3 metodi
Gli scampi interi sul piatto da portata (foto di Sea Wave AdobeStock)

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 cespo di scarola
  • olio extravergine d’oliva qb.
  • sale qb.
  • 1 burrata di bufala
  • 5 decilitri di crema di latte
  • Briciole di pane di Fobello
  • 15 gr di acciughe dissalate
  • 1 ramo di timo
  • 1 ramo di santoreggia
  • 1 ramo di maggiorana
  • 4 scampi di media grandezza

Preparazione (20 minuti circa):

Per prima cosa pensiamo alla scarola: tagliatela e lavatela con cura poi, fatela sbollentare in acqua salata per circa 5 minuti.

Scarole alla monachina ricetta
Scarola cruda (Foto di Slowmotiongli AdobeStock)

A questo punto raffreddatela in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio. Quando poi andrete a scolarla, salvate l’acqua di raffreddamento e strizzatela per bene.

Infine, frullatela con la stessa acqua mantenuta precedentemente, un pizzico di sale e un po’ d’olio extravergine di oliva. Quando il composto risulterà liquido ed omogeneo, avrete completato correttamente l’operazione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pasta e patate con provola affumicata, la gustosa ricetta di Antonino Cannavacciuolo

Per la bufala invece, dovrete conservare solo il cuore, quello più morbido e soffice. Frullatela con la crema di latte e riponete da parte il composto.

Per quanto riguarda le acciughe invece, bisognerà pulirle e dissalarle per bene ed infine conservarle in abbondante olio extravergine d’oliva.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Cannavacciuolo, la ricetta del suo casatiello è sublime. Ricetta furba per le feste

Infine basterà impiattare nel seguente modo: stendere la crema di bufala su una fondina, ricoprirla con l’insalata liquida aggiungendo le briciole di pane di Fobello, insaporire con le creme aromatiche ed adagiare sopra sia le acciughe che gli scampi, tagliati in due. Buon appetito!