Antonino di Bake Off Italia: chi è, età, nipoti e la…

Antonino di Bake Off Italia: chi è, età, nipoti e la tragedia che l’ha colpito

LA PREPARAZIONE
di Marco

Bake Off Italia, scopriamo insieme chi è Antonino: il nonno con 4 splendidi nipoti che ha una forte passione per i dolci

Antonino Bake Off
Antonino Bake Off Italia: età, nipoti e la tragedia che l’ha colpito (fonte foto: Instagram)

Presto comincerà Bake Off Italia: la trasmissione andrà in onda come di consueto su Real Time, a partire da venerdì 30 agosto alle 21.30. Intanto, però, ci sono degli assaggi che ci passa la redazione del programma sui concorrenti. Sì, perché ci sono stati presentati uno ad uno dal sito ufficiale. Per questo, possiamo già rivelarvi qualcosa su ognuno di loro. Non sono personaggi famosi, per cui, è quasi impossibile trovare altre notizie su di loro in giro per il web. Tuttavia, la curiosità è troppa anche per noi e non abbiamo potuto fare a meno di leggere le loro schede e riportare qualche informazione per i lettori di Checucino.it.

Bake Off Italia, chi è nonno Antonino: l’amore per i nipoti, il canto e la tragedia immane che l’ha colpita

Come ogni nonno, quando nomina i suoi nipoti, i suoi 4 nipoti, ha gli occhi lucidi. Sono la sua gioia e si vede da come ne parla. In un’intervista video rilasciata alla redazione del programma parla un po’ di sé, della sua passione per la musica e per i dolci. Ma soprattutto dell’amore per i suoi nipoti. Antonino ha 66 anni, è calabrese ‘doc’ come specifica lui stesso. Gli piace cantare e lo fa seriamente da quando aveva appena 11 anni. Sì, proprio a quell’età mise su una band, un complesso, che si chiamava ‘Noia’. Un nome abbastanza particolare per un gruppo musicale. “Quando ci troviamo con gli amici a cena, oppure al bar” – spiega Antonino – “è sottoscritto: porto sempre il dolce. La passione per i dolci nasce piano piano. Così come il canto, in materia sono autodidatta”.

Il dramma che l’ha colpito e di cui parla ancora con il magone e gli occhi lucidi: “Essere a Bake Off Italia per me è una rivincita: un anno fa è morta mia moglie, una tragedia immane. Manca ieri e manca anche oggi, mancherà sempre”.  Molto tenero e passionale Antonino, che a 66 anni si ritrova a sentire forte la mancanza di sua moglie che non c’è più. Ma allo stesso tempo energico e vitale, come testimonia la frase che esclama nella parte finale dell’intervista: “Non mi sono iscritto a Bake Off solo per partecipare, ma anche per vincere”. 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post