Benedetta Rossi, ciambellone soffice all’arancia: il dolce dal sapore inconfondibile

La food blogger Benedetta Rossi condivide una ricetta dolcissima, quella del ciambellone soffice all’arancia

Benedetta Rossi
Benedetta Rossi – foto Instagram

Benedetta Rossi ha condiviso con i suoi fan una ricetta davvero deliziosa, si tratta del ciambellone soffice all’arancia. Un dolce che fa sempre piacere ed è apprezzato sia dai grandi che dai piccini.

È un dolce semplice e veloce da preparare e che da molta soddisfazione. Vediamo quali sono gli ingredienti che occorrono per prepararlo.

4 uova

200 gr di zucchero

La buccia grattugiata e il succo di due arance (circa 150 ml)

Mezza fialetta di Aroma arancia

150 gr di olio di semi di girasole

350 gr di farina

1 bustina di lievito per dolci

Preparazione del ciambellone all’arancia

Benedetta Rossi Ciambellone
Benedetta Rossi Ciambellone-foto instagram

Primo passo, rompere 4 uova in una ciotola e aggiungere lo zucchero, la scorza delle arance, mezza fialetta di aroma arancia e poi sbattere tutto insieme .

Secondo passo, premere due arance e versare il succo nella ciotola. Versare poi l’olio di semi, la farina un pò alla volta e il lievito. Mettere l’impasto nello stampo da ciambella da 24 cm oliato e infarinato.

Infine, spolverare con zucchero l’impasto e mettere in forno ventilato a 170° per 35 minuti. Il risultato è fantastico, un dolce soffice e piacevole al gusto. Al posto dell’arancia si può anche utilizzare un altro tipo di succo, dipende dai vostri gusti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Lasagne ai porri: ricetta semplice e gustosissima

La ciambella fa parte della tradizione italiana. In antichità, nella tradizione contadina era il dolce che si preparava durante le festività e per i ricevimenti come matrimoni, comunioni, battesimi.

Anni addietro la ciambella veniva farcita con crema cotta nei paioli in rame. Ogni Regione ha una ricetta diversa della ciambella. Una molto apprezzata è quella monocolore, per metà cioccolato e per metà vaniglia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Csaba Dalla Zorza, i suoi cookies all’avena e cioccolato sono spaziali. La ricetta

Benedetta Rossi
Benedetta Rossi-foto instagram

Il motivo del buco all’interno della ciambella è da secoli motivo di dibattito, si narrano molte leggende al riguardo. Alcune risalgono al 1900 e raccontano che un marinaio ebbe l’idea del buco al centro, perché stanco dei dolci dal cuore di impasto crudo.

Un altra narra invece che durante una guerra indigena, un un uomo che correva teneva in mano una frittella e un ragazzo con una freccia la bucò. Da lì nacque l’idea.