Bruno Barbieri come non l’abbiamo mai visto: lo riconoscete così?

Bruno Barbieri come non l’abbiamo mai visto: lo riconoscete così?

LA PREPARAZIONE
di Marco

Lo chef Bruno Barbieri come non l’abbiamo mai visto: riuscite a riconoscerlo in questo video? Vediamo insieme cosa ha combinato

Bruno Barbieri come
Bruno Barbieri come non l’abbiamo mai visto

Bruno Barbieri è di sicuro uno degli chef più amati e seguiti d’Italia. Diventato famoso con Masterchef, adesso continua a raccogliere i frutti della sua fama. Ha un pubblico social vastissimo che lo segue in ogni aggiornamento. Ormai ogni giorno ci regala dei siparietti imperdibili sul proprio account Instagram: ci sono anche ricette casalinghe che con il suo tocco diventano molto, molto di più. Con i suoi post, soprattutto in periodo di quarantena, Bruno Barbieri riesce a regalare imperdibili momenti di leggerezza. Arriva sugli smartphone e nelle case degli italiani con la sua simpatia e la risposta del pubblico è sempre più che positiva.

Bruno Barbieri, cos’ha combinato stavolta?

“Finalmente il momento è arrivato. Dopo 45 giorni in casa ho deciso di tagliarmi i capelli da solo! Come andrà a finire? #iorestoacasa #bellastoria” scrive lo chef. Al post arrivano centinaia di commenti anche molto ironici: “Da Chef BARBIERI a chef BARBIERE è un’attimo” scrive un utente. In tanti hanno fatto la sua stessa mossa. Insomma, con i barbieri chiusi, in un modo o nell’altro ci si deve pur organizzare, no? Lo chef Barbieri ha scoperto una nuova dote, quella di ‘barbiere’.

Insomma, lo chef ha voluto regalare un momento di ilarità al proprio pubblico. Un pubblico che, come detto, reagisce alla grande: “Complimenti… SIG. BRUNO BARBIERI Tantissimi complimenti… oltre ad essere un Grande CHEF…. Con questi video abbiamo apprezzato anche la spiccata simpatia e giovialita’… una cordialità e amabilita’ come una persona di casa… la normalità delle persone comuni che lasciano sempre quella leggerezza nel cuore…. Anche se in un periodo molto difficile….!!!”. E ancora: “Bravo chef non è andato mica male, e difficile da solo…”. Insomma, un gran bel risultato per lui, no?!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post