Burger di tonno zucchine e pomodorini, perfetto per la cena

Burger di tonno zucchine e pomodorini, perfetto per la cena con tutta la famiglia. Mette d’accordo tutti quanti

Burger tonno
Burger tonno-foto instagram @lafranciaaifornelli

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Burger di tonno zucchine e pomodorini, il secondo piatto perfetto per la cena con tutta la famiglia. È saporito e delizioso.

Un’idea simpatica e anti spreco che piacerà a tutti quanti. Questi sono buonissimi come quelli del fast food.

È il piatto indicato per una serata originale estiva e tanto gustosa. Provate a farli e certo non ve ne pentirete.

Ingredienti e preparazione del burger di tonno zucchine e pomodorini

Vediamo come si preparano i burger di tonno zucchine e pomodorini.

Burger
Burger-foto instagram @pelle_di_pollo

INGREDIENTI (5 persone)

  • 450 gr Tonno sott’olio
  • 1 Uovo
  • 130 gr Parmigiano grattugiato
  • 2 Zucchine
  • 8 Pomodorini
  • Prezzemolo
  • 2 Fette pane raffermo
  • Pangrattato
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale e pepe

PREPARAZIONE (1 ora)

Come prima cosa, sgocciolare il tonno e sgranarlo con una forchetta e metterlo da parte. Schiacciarlo per far uscire l’olio ed eliminarlo.

Lavare le zucchine e i pomodorini e tagliarli a pezzetti piccoli e poi salarli in padella con olio extra vergine d’oliva qualche minuto poi spegnere.

Mettere poi in ammollo il pane raffermo in acqua fredda con 10 minuti. Versare poi le uova dentro ad una ciotola grande e sbatterle con sale, pepe e parmigiano grattugiato.

Quando il pane sarò morbido scolarlo e poi strizzarlo bene e aggiungere anche il tonno. Impastare per bene e unire il composto di uova e parmigiano, amalgamare bene e poi unire il prezzemolo tritato e le verdure senza condimento.

Burger tonno
Burger tonno-foto instagram @silviaerosmarino

Lavorare il composto per farlo risultare omogeneo ma non appiccicoso. Se fosse troppo mollo, aggiungere il pangrattato per rendere tutto compatto e formare i burger.

Distribuirli poi su un vassoio foderato con la certa da forno e trasferirli in frigo per 30 minuti. Trascorso il tempo necessario cuocerli su una griglia unta di olio extra vergine d’oliva.