Cappuccino come al bar: il trucchetto infallibile per una schiuma golosa

Cappuccino come al bar: il trucchetto infallibile per una schiuma golosa

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Cappuccino come quello del bar: vi sveliamo il trucchetto infallibile per preparare ed ottenere una schiuma golosissima e soffice

cappuccino del bar, ricetta
Divertiamoci sperimentando con la schiuma e provando a creare forme particolari e divertenti

 

Il momento del cappuccino al bar, accompagnato da qualche biscotto o una calda brioche, è il modo più buono e dolce che esista per iniziare al meglio la giornata. Ci regala attimi di golosità e coccole interiori. Oggi vogliamo insegnarvi un trucchetto per farlo a casa al mattino, con un metodo infallibile! Scopriamo insieme di cosa si tratta

 

LEGGI ANCHE: Cioccolata calda al microonde, la ricetta facile senza sporcare nulla

Cappuccino come quello del bar: la schiumatura del latte con un trucchetto infallibile

Realizzare questa calda e vellutata bevanda in casa è estremamente semplice e siamo sicuri che in pochi istanti riuscirete anche voi a prepararne di ottimi e invitanti. E’ importante sottolineare la natura del latte. Affinché la nostra schiuma sia vellutata, soffice e morbida, bisogna utilizzare quello intero, che nonostante sia un po’ meno digeribile rispetto ad altri, permette attraverso la schiumatura, di ottenere il risultato sperato. Ma come si prepara? Scopriamolo insieme

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI

 

Esistono diversi trucchetti casalinghi per ottenere una schiuma perfetta, ma bisogna innanzitutto riscaldare il latte facendogli sfiorare il bollore. E’ importante non arrivare alla bollitura, altrimenti non reggerebbe più la forma. Quando il latte sarà ben caldo, se abbiamo un po’ di tempo a disposizione, prendiamo le comuni fruste elettriche, versiamo il latte in una ciotola ed iniziamo a montare. Dopo qualche minuto inizierà a crearsi una schiumetta ricca di bolle, più monteremo, più il latte riuscirà a schiumarsi. Un altro metodo molto efficace è quello di scaldare il latte in un pentolino e poi versarlo in un contenitore lungo e stretto. Iniziamo a montare con un frullatore ad immersione con movimenti dal basso verso l’alto, in pochissimi minuti il nostro latte avrà assunto una consistenza leggera, cremosa e piuttosto vellutata. A questo punto versiamo il nostro caffè in una tazza larga ed iniziamo a versare a filo direttamente sul liquido, inclinando leggermente, procediamo fino a riempirla tutta e poi diamo un ultimo colpo secco versando il resto della schiuma in una volta sola. Decoriamo con del cacao e godiamoci la nostra bevanda, la preferita da tutti gli italiani e non solo!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post