Casa Pappagallo ci insegna a fare l’insalata di polpo. Quali sono gli ingredienti perfetti

Luca di Casa Pappagallo ha mostrato come fare l’insalata di polpo con gli ingredienti e la preparazione adatti per un risultato eccellente

Insalata di polpo
Insalata di polpo (Foto di Daniel Vincek da AdobeStock)

Sul web è facile trovare la frase “Non chiamatelo chef ma cuciniere curioso” riferita al Luca di Casa Pappagallo. Ed è proprio come si definisce colui che dei blog di cucina è stato il pioniere e fondatore. Ha infatti creato il portale ora di proprietà della Mondadori “Cookaround” nel 1999 quando internet era ancora qualcosa di sconosciuto per la maggior parte delle persone.

Luca ha viaggiato in lungo e largo e ha appreso molto dopo aver curiosato nelle ricette della nonna e della mamma. Non ha mai fondato un ristorante visto che lo considera limitante mentre sui suoi canali YouTube, Facebook e Instagram può spaziare quanto vuole. E lo fa direttamente dalla cucina della sua casa ad Arcidosso in provincia di Grosseto dov’è nato.

Casa Pappagallo è anche un blog dove il cuciniere regala preziosi consigli ai fornelli mostrandosi rilassato e naturale come se stesse parlando ad amici. Questo è il segreto del suo successo.

Oggi andremo a vedere il cuoco mentre prepara l’insalata di polpo: con i suoi consigli di cucina creeremo un piatto perfetto.

Insalata di polpo di Casa Pappagallo, la ricetta

L’insalata di polpo è un piatto freddo tipicamente estivo ma può essere preparato durante tutto l’anno con ingredienti quali sedano, pomodorini e arance.

Casa Pappagallo Insalata di polpo
Insalata di polpo (Foto di denio109 da AdobeStock)

INGREDIENTI (PER 4 PORZIONI):

  • 1 kg di Polpo
  • 400 gr di pomodorini
  • 300 g di sedano
  • Un limone
  • Un’arancia
  • Un lime
  • Una carota
  • Una cipolla
  • Due foglie d’alloro
  • 100 ml Olio extra vergine d’oliva
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO (75 MINUTI + 30 MINUTI DI RIPOSO):

Utilizzate un polpo scongelato visto che la carne di uno fresco risulterà essere più dura. Lessate il polpo con abbondante acqua, carota, cipolla, alloro e un pizzico abbondante di sale grosso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Polpo fritto, croccante fuori e morbido dentro. Ricetta wow

Cuocete a fiamma bassa per 45 minuti e poi lasciatelo raffreddare nella sua acqua di cottura per un’altra mezz’ora. Trascorso questo tempo scolatelo e fatelo raffreddare del tutto.

Tagliate i pomodorini a pezzettini e anche il sedano e mescolateli insieme in una ciotola capiente per poi grattugiarvi sopra le scorze degli agrumi e continuate a girare.

Spremete gli agrumi e in un barattolo versate il succo di mezza arancia, un quarto di lime e un quarto di limone. Aggiungete un pizzico di sale e olio. Chiudete il barattolo e agitate per bene in modo da fondere gli ingredienti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Brodo di polpo, la ricetta dell’Epifania tipica di Napoli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Casa Pappagallo (@casapappagallo)

Tagliate il polpo a pezzetti e mischiatelo con il sedano e i pomodori precedentemente preparati. Condite con il succo appena composto, aggiustate di sale, mescolate e servite.