Castagnole di ricotta con rum e cannella





Presentazione

Le castagnole di ricotta con rum e cannella sono una variante molto speziata del tradizionale dolce di Carnevale. Dei dolcetti dal sapore deciso e intenso riservati ad un pubblico adulto, per regalare forti emozioni alle pupille gustative. Ottime da servire alla fine di un pasto o come intrattenimento pomeridiano. Non anticipate la particolarità di queste castagnole ai vostri commensali, che resteranno colpiti dal loro sapore… A Carnevale ogni scherzo vale!


20 min
4 porzioni
Difficoltà
Facile
Cottura
5 min
Costo
Basso

Ingredienti

 

  • 500 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 10 cucchiai di zucchero
  • Un cucchiaino di cannella
  • 240 gr di farina
  • 2 bicchierini di rum
  • Un pizzico di sale
  • La buccia grattugiata di due arance
  • 2 cucchiaini di lievito
Procedimento

1 U

Iniziate con il setacciare la ricotta e mettetela in una terrina con lo zucchero, le uova, la buccia grattugiata di due arance, la cannella, un pizzico di sale e il rum e amalgamate il tutto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

2

Poco per volta incorporate la farina e il lievito e amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

3

Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti coprendolo con un canovaccio.

4

Adesso riscaldate l’olio per friggere in una pentola, quando l’olio sarà ben caldo mettete un paio di cucchiaiate d’impasto nella pentola con l’olio.

5

Quando saranno ben dorate su ambo i lati togliete dal fuoco le vostre castagnole di ricotta con rum e cannella. Adagiatele su un foglio di carta per alimenti in modo da eliminare l’olio in eccesso. Ancora calde passatele nello zucchero semolato e portatele in tavola. Buon appetito a tutti!





Ti è piaciuta questa ricetta?

Altre Ricette Buonissime

Commenta