Cheesecake alle pesche

Cheesecake alle pesche
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

La cheesecake alle pesche è una deliziosa torta tipica del periodo primaverile-estivo, da servire come dessert dopo un pranzo o una cena, oppure ideale per uno spuntino pomeridiano in compagnia. Ecco la nostra ricetta per realizzare al meglio la cheesecake alle pesche.

ThinkstockPhotos-458042813

 

INGREDIENTI

Per la base:

  • 120 gr di biscotti digestive
  • 10 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 60 gr di burro

Per la crema:

  • 350 gr di philadelphia
  • 20 gr di zucchero
  • 2 pesche
  • 60 ml di panna fresca
  • 6 gr di colla di pesce

Per la copertura:

  • 2 pesche
  • 2 gr di colla di pesce
  • Qualche fogliolina di menta
  • 20 gr di zucchero
  • 4-5 cucchiai di acqua

 

PROCEDIMENTO

Prendete i biscotti secchi e triturateli con l’aiuto di un mixer, oppure armatevi di mani e pazienza… Aggiungete il sale, lo zucchero e il burro quasi sciolto e mescolate per bene, poi versate il tutto in una tortiera a cerniera del diametro di 18-20 cm rivestita di carta da forno.

Premete il composto a base di biscotti sul fondo della teglia premendo con le mani o con il dorso di un cucchiaio in modo da ottenere uno strato uniforme.

Mettete in freezer per almeno una ventina di minuti.

Intanto mettete in ammollo in acqua fredda 6 grammi di colla di pesce e poi strizzatela.

In una ciotola lavorate il Philadelphia insieme allo zucchero con le fruste elettriche o un cucchiaio di legno.

Scaldate la panna sul fornello senza farla bollire e poi unite la colla di pesce, mescolate e fate raffreddare.

Una volta raffreddato aggiungete la crema di Philadelphia e mescolate per bene, fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

Ora sbucciate due pesche e tagliatele a cubetti, unitele alle creme, mescolate e aggiungete il tutto sulla base del cheesecake che avevate messo in freezer.

Livellate per bene con il dorso di un cucchiaio e fate riposare nuovamente in frigo per almeno due-tre ore.

Infine dovrete preparare la guarnizione: tagliate a cubetti due pesche sbucciate, mettetele in un pentolino con acqua e zucchero e fate cuocere a fiamma bassa per 10-15 minuti. Mettete 2 grammi di colla di pesce in ammollo in acqua fredda.

Quando le pesche saranno morbide togliete dal fuoco e aggiungete la colla di pesce precedentemente strizzata.

Mescolate con cura e fate raffreddare.

Poi potrete versare sulla superficie della cheesecake alle pesche in modo da ottenere uno strato omogeneo.

Infine rimettete la torta in frigo per almeno due-tre ore.

Trascorso il periodo di tempo potrete affettare e servire, magari guarnendo ogni fettina con una fogliolina di menta fresca.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post