Cheesecake allo yogurt greco e confettura di amarene

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 5 minuti
Cheesecake allo yogurt greco e confettura di amarene: la preparazione

PRESENTAZIONE

La cheesecake allo yogurt greco e confettura di amarene è un dolce freddo dal gusto vellutato, che non necessita di cottura in forno e che può essere servito come dessert o come spuntino pomeridiano durante l’estate e non solo…!

INGREDIENTI

Per la base:

  • 80 gr di burro
  • 200 gr di biscotti digestive

Per la crema:

  • 510 gr di yogurt greco
  • 100 gr di zucchero
  • La scorza grattugiata di un limone
  • 1/2 tazzina di latte
  • il succo di mezzo limone
  • 12 gr di colla di pesce

Per il topping:

  • Un vasetto di marmellata ad amarena
  • 6 gr di colla di pesce
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • il succo di mezzo limone

PROCEDIMENTO

Prendete uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm e foderatelo con pellicola trasparente sul fondo e sui bordi. Frantumate i biscotti con l’aiuto di un mixer e amalgamateli con il burro ammorbidito ma non fuso. Versate il composto sul fondo dello stampo e appiattite per bene con il dorso di un cucchiaio e riponete in frigo per almeno mezzora.

Adesso passate alla preparazione della farcitura: in una tazza con acqua fredda mettete in ammollo la colla di pesce per una decina di minuti. In una terrina mettete lo yogurt greco, il succo filtrato di mezzo limone, la scorza grattugiata di un limone intero e lo zucchero. Mescolate tutti gli ingredienti aiutandovi con una forchetta.

Strizzate la colla di pesce e scioglietela in mezza tazzina di latte caldo e aggiungetela al suddetto composto.

A questo punto prendete la base di biscotti dal frigo, versate tutto il composto nello stampo e mettete in frigo per qualche ora. Se volete potete aggiungere della confettura in superficie e decorate con uno stecchino.

In un pentolino a fuoco lento sciogliete la confettura con l’acqua e il mezzo limone. Filtrate il tutto con un colino, aggiungete la colla di pesce precedentemente ammollata e strizzata e mescolate fino a quando non sarà completamente sciolta. Poi fate raffreddare completamente.

Versare il topping sulla farcia e riponete di nuovo in frigo per tutta la notte oppure mettete nel freezer per 2-3 ore. Prima di servire lasciate a temperatura ambiente per una quindicina di minuti circa. Potete decorare a piacere la vostra cheesecake allo yogurt greco e confettura di amarene con fettine di limone e foglie di menta fresca.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Cheesecake allo yogurt greco e confettura di amarene

Cheesecake allo yogurt greco e confettura di amarene
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

La cheesecake allo yogurt greco e confettura di amarene è un dolce freddo dal gusto vellutato, che non necessita di cottura in forno e che può essere servito come dessert o come spuntino pomeridiano durante l’estate e non solo…!

INGREDIENTI

Per la base:

  • 80 gr di burro
  • 200 gr di biscotti digestive

Per la crema:

  • 510 gr di yogurt greco
  • 100 gr di zucchero
  • La scorza grattugiata di un limone
  • 1/2 tazzina di latte
  • il succo di mezzo limone
  • 12 gr di colla di pesce

Per il topping:

  • Un vasetto di marmellata ad amarena
  • 6 gr di colla di pesce
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • il succo di mezzo limone

PROCEDIMENTO

Prendete uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm e foderatelo con pellicola trasparente sul fondo e sui bordi. Frantumate i biscotti con l’aiuto di un mixer e amalgamateli con il burro ammorbidito ma non fuso. Versate il composto sul fondo dello stampo e appiattite per bene con il dorso di un cucchiaio e riponete in frigo per almeno mezzora.

Adesso passate alla preparazione della farcitura: in una tazza con acqua fredda mettete in ammollo la colla di pesce per una decina di minuti. In una terrina mettete lo yogurt greco, il succo filtrato di mezzo limone, la scorza grattugiata di un limone intero e lo zucchero. Mescolate tutti gli ingredienti aiutandovi con una forchetta.

Strizzate la colla di pesce e scioglietela in mezza tazzina di latte caldo e aggiungetela al suddetto composto.

A questo punto prendete la base di biscotti dal frigo, versate tutto il composto nello stampo e mettete in frigo per qualche ora. Se volete potete aggiungere della confettura in superficie e decorate con uno stecchino.

In un pentolino a fuoco lento sciogliete la confettura con l’acqua e il mezzo limone. Filtrate il tutto con un colino, aggiungete la colla di pesce precedentemente ammollata e strizzata e mescolate fino a quando non sarà completamente sciolta. Poi fate raffreddare completamente.

Versare il topping sulla farcia e riponete di nuovo in frigo per tutta la notte oppure mettete nel freezer per 2-3 ore. Prima di servire lasciate a temperatura ambiente per una quindicina di minuti circa. Potete decorare a piacere la vostra cheesecake allo yogurt greco e confettura di amarene con fettine di limone e foglie di menta fresca.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post