Ciambella morbidissima alle mele, ideale per una colazione sana: addio cornetto!

La ciambella brioche alle mele, una valida alternativa al cornetto. Accompagnata da thè, caffè o cappuccino diventa una colazione sana, morbida e gustosa.

ciambella brioche alla mele
Mele (Fonte: Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Una colazione sorprendente, con questo dolce a lievitazione lenta, che diventa un’ottima alternativa al solito cornetto.

L’aroma di mandorla nell’impasto e le mele nel ripieno libereranno profumi e sapori che renderanno la vostra colazione unica e golosissima.

Vi dimenticherete il cornetto, per colazione vorrete solo la ciambella brioche alle mele

Nonostante i tempi di lievitazione lunghi, la ciambella brioche è semplicissima da fare. Basterà preparare l’impasto la sera prima e con pochissimi passaggi potrete completare la preparazione al mattino.

In questo modo avrete un dolce da colazione appena sfornato, morbido e profumato, da accompagnare con il vostro rito mattutino che sia esso thè, caffè o cappuccino.

L’aroma di mandorla nell’impasto è una nota in più che renderà il dolce profumato e fragrante. Le mele si sposano bene anche con l’aroma di cannella. Ma se scegliete la cannella evitate l’aroma di mandorla.

Potete variare la farcitura in base ai gusti personali con marmellate o creme.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

ciambella brioche alla mele
Miele (Fonte: Pixabay)

INGREDIENTI

Per l’impasto

  • 100 ml di latte
  • 4 gr di lievito di birra disidratato
  • 250 gr di farina di grano tenero tipo 0
  • 250 gr di farina di manitoba
  • Un vasetto di yogurt bianco
  • Una fialetta di aroma mandorla
  • 40 gr di miele
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 60 ml di olio di semi
  • Un pizzico di sale

Per la ciambella

  • 60 gr di zucchero di canna
  • 3 mele
  • mandorle in scaglie
  • miele
  • acqua

PROCEDIMENTO

Sciogliete in una ciotola il lievito disidrato nel latte tiepido. Aggiungete lo yogurt, l’aroma di mandorla, il miele, lo zucchero, l’olio di semi ed un pizzico di sale. Mescolate le due farine ed unitele al composto.

Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per circa un’ora. Lavorate di nuovo e mettete a riposare per l’intera notte.

Trascorso il tempo di lievitazione dividete il panetto in palline della stessa dimensione. Sbucciate le mele, tagliatele a dadini e mettetele in una ciotola con lo zucchero di canna e lasciate riposare qualche minuto.

Stendete con le mani le palline di pasta e mettete al centro un cucchiaio di mele e chiudete riformando delle palline.

In uno stampo a forma di ciambella, imburrato e infarinato, disponete le palline una accanto all’altra. Lasciate lievitare circa un’ora. Spennellate con il miele sciolto con un po’ di acqua e cospargete con scaglie di mandorle.

Cuocete in forno caldo a 180° per circa 20 minuti, finchè la ciambella risulta gonfia e dorata. una volta tolta dal forno lasciare intiepidire prima di estrarla dalla teglia.

ciambella brioche alla mele
Ciambella brioche alle mele (Fonte: Pinterest – malizieincucina.it)

La ciambella brioche alle mele è pronta per essere gustata, accompagnata con thè, caffè o cappuccino.