Ciambella al limone| Leggerissima ed anche dietetica

La ciambella al limone è particolarmente delicata e garantisce freschezza e leggerezza oltre che un buon apporto di vitamine.

Con una profumazione agrumata avvolgente questa torta dona una piacevolissima sensazione al palato in un retrogusto che permane senza invadere.

ciambella limone ricetta
Ciambella al limone – CheCucino

È davvero facilissima da preparare, si fa con pochi ingredienti e in pochi gesti, ma soprattutto, la caratteristica principale della ciambella al limone è di essere estremamente light quindi perfetta per chi segue un regime dietetico ipocalorico.

Ecco come mangiare un dolce senza sensi di colpa facendo il pieno di vitamina C. Perfetta fin dalla colazione, ha una consistenza morbidissima ed è anche un’ottima merenda da accompagnare con un buon tè.

A renderla alta e soffice e anche abbastanza proteica c’è una prevalenza delle uova sulla farina che è in una quantità medio-piccola.

Scopriamo allora la ricetta nel dettaglio, con tutto quel che occorre e le mosse da fare per realizzarla, in uno stampo a ciambella o in uno da bundt, più alto e decorato.

Ingredienti e preparazione della ciambella al limone

Per dare maggior leggerezza a questa torta al posto dello zucchero si usa la stevia, dolcificante naturale che ha un indice glicemico pari a 0. Un’ottima opzione per una dolcezza ugualemente gredevole.

ciambella limone ricetta
Stevia – CheCucino

LEGGI ANCHE: Richiami alimentari a raffica: tante le situazioni di rischio presenti

INGREDIENTI (per uno stampo da 22 cm )

  • 150 g di farina 00
  • 4 uova intere
  • 2 limoni
  • 75 g di stevia
  • 30 g di burro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Zuccheor a velo q.b.

LEGGI ANCHE: Csaba della Zorza: avete mai visto la sua casa? | Un sogno per pochi

PREPARAZIONE (40 minuti circa)

La prima operazione da fare è separare gli albumi dai tuorli e lavorare questi ultimi con la stevia utilizzando le fruste elettriche.

Bisogna ottenere un composto chiaro e spumoso, poi aggiunegrvi la scorza grattugiata e il succo dei limoni e dopo aver mescolato bene incorporare poco alla volta la farina setacciata insieme al lievito sempre mescolando per evitare le formazione di grumi.

LEGGI ANCHE: Calamite sul frigorifero? | Non lo fare, rischi grosso

Quando il composto sarà liscio ed omogeneo unire il burro fatto sciogliere e poi lasciato raffreddare.

A parte montare gli albumi a neve ben ferma e poi incorporarli delicatamente all’altro composto con una spatola facendo un movimento che va dal basso verso l’alto in modo da non rischiare di smontarli.

A questo punto versare l’impasto nello stampo delle dimensioni indicate imburrato e infarinato se il materiale lo richiede e cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti o in modalità ventilata per lo stesso tempo ma a 170°.

ciambella limone ricetta
Limoni – CheCucino

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In ultimo per completare, dopo aver sformato la ciambella cospargere con abbondante zucchero a velo fino a ricoprirla interamente. Si conserva bene sotto una campana di vetro per dolci per 2 – 3 giorni.

Impostazioni privacy