Ciambellone zuppa inglese, con una variegatura così è un dolce irresistibile

Il gusto della zuppa inglese in un ciambellone: vien fuori un dolce fantastico, molto goloso, ottimo per merenda, ma buono anche a colazione. Facilissimo da fare, è l’unione di due specialità che si fondono.

ciambellone zuppa inglese ricetta
Ciambellone zuppa inglese (Pinterest – blog.cookaround.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Maxi cookies di porridge croccanti, ricetta vegana super fit per chi si allena
  2. L’errore da non fare assolutamente al mattino: lo fanno tutti ed è pericolosissimo
  3. Brownies e panna cotta, una coppia deliziosa con poche calorie e senza glutine

Il ciambellone zuppa inglese, come dice lo stesso nome, riprende l’effetto visivo e il gusto di questo buonissimo e famoso dolce al cucchiaio.

La zuppa inglese, anche se il nome farebbe pensare il contrario, è una specialità tutta italiana composta da un’alternanza di crema pasticcera bianca e al cioccolato ad uno strato di Pan di Spagna imbevuto di uno specifico liquore dal colore rosso acceso, l’Alchermes.

Ci sono varianti che lo sostituiscono con il rosolio, ma anche con il rum o con l’amaretto, ma il più classico è questo liquore dal sapore dolciastro composto a base di acqua di rose, vaniglia, cannella, cocciniglia, chiodi di garofano e coriandolo.

Questi sapori così amati di questo dolce che possiamo considerare vintage perché molto in voga ormai diversi decenni fa, ma sempre apprezzato e diventato un classico intramontabile, e soprattutto questo gioco di colori sono qui all’interno di un ciambellone e lo rendono decisamente molto goloso.

L’aspetto è quindi quello marmorizzato, con una variegatura degli impasti che si fondono mischiandosi in un gioco di colori e di aromi che risulta delizioso.

Si realizza con grande facilità, è una preparazione semplice che non richiede grandi abilità o esperienza, anche i meno esperti nell’ambito della pasticceria possono farlo con risultati eccellenti.

Ecco allora la ricetta nel dettaglio con tutto quel che occorre e i passaggi da fare.

Ingredienti e preparazione del ciambellone zuppa inglese

Risulta soffice e alto, è buonissimo da mangiare già dalla colazione fino alla merenda. Lo stampo da ciambellone è l’ideale per mostrare la variegatura in un bell’effetto visivo, ma si può realizzare anche in uno stampo da bundt.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

ciambellone zuppa inglese ricetta
Liquore Alchermes (foto di Marta&Cla da AdobeStock)

INGREDIENTI (per uno stampo da 24 cm)

  • 350 g di farina 00
  • 130 g di zucchero semolato
  • 6 uova intere
  • 160 ml di latte
  • 70 ml di olio di semi
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 25 g di cacao amaro in polvere
  • 2 cucchiai d’acqua
  • 60 ml di Alchermes

PREPARAZIONE (50 minuti circa)

Per prima cosa bisogna lavorare le uova con lo zucchero usando le fruste elettriche. Il composto dovrà risultare chiaro e spumoso, poi unire l’olio, il latte, il pizzico di sale e incorporare la farina poco per volta.

Aggiungere anche il lievito e la vanillina. Quando il composto si presenta liscio, omogeneo e senza grumi suddividerlo in tre parti uguali, e in una unire il cacao diluendo con i cucchiai di acqua e facendo amalgamare bene.

Versare anche l’Alchermes suddividendolo tra due impasti in parti uguali, in quello al cacao e in uno dei due bianchi e incorporandolo bene mescolando.

A questo punto prendere uno stampo, preferibilmente a cerniera, delle dimensioni indicate, e dopo averlo imburrato e leggermente infarinato se il materiale lo richiede, versare prima l’impasto bianco, poi quello colorato con l’Alchermes, che risulterà rosso e poi quello al cacao. 

Mescolare leggermente i tre impasti tra loro con il manico di un cucchiaio e poi si passa ad infornare e cuocere in forno preriscaldato ventilato a 170° per 40 minuti circa.

Per accertarsi che la cottura sia terminata fare la prova dello stecchino, inserendone uno che se uscirà asciutto vorrà dire che il dolce è pronto.

ciambellone zuppa inglese ricetta
Cacao amaro (Foto di samer daboul da Pexels)

Non rimane quindi che estrarlo dal forno, attendere che si intiepidisce e sformarlo, per poi gustarlo sia subito, caldo e profumato che una volta freddo e nei giorni successivi. Si mantiene bene sotto una campana di vetro per dolci per  2 – 3 giorni.