Cibi anti età: cosa mangiare per restare giovani

Cibi anti età: cosa mangiare per restare giovani

Impossibile frenare l’avanzare del tempo e i segni dell’invecchiamento, ma esistono alcuni alimenti “anti-età” che possono garantire una vita più lunga e più sana. I radicali liberi sono i principali responsabili dell’ossidamento cellulare, è un processo naturale ed inevitabile. Ma con i cibi anti-invecchiamento possiamo rallentarlo.

L’invecchiamento precoce è causato dal fumo delle sigarette, dai raggi UVA (soprattutto se non utilizziamo protezioni), dagli alcolici, dai cibi grassi. Tutti fattori che possono causare artrosi, rughe, alzheimer, arteriosclerosi, ecc. Per mettere un freno a tutto questo abbiamo bisogno degli antiossidanti e di alimenti anti-invecchiamento.

Acqua

Non è un vero e proprio alimento, ma è fondamentale per mantenersi giovani. Espelle le scorie, diluisce gli zuccheri ed i grassi, idrata tutto il corpo. Il consiglio è di bere almeno due litri di acqua al giorno.

Pesce azzurro

Grazie alla presenza di omega 3 evita problemi di colesterolo, protegge il cervello e previene i problemi di natura cardiovascolare.

Arance

Sono ricche di flavonoidi, composti vegetali antiossidanti che mantengono vene e arterie libere da coaguli. In tal maniera i vasi sanguigni sono più flessibili e il sangue fluisce più facilmente.

Yogurt

E’ ricco di minerali e vitamine, riduce il diabete, rafforza ossa, muscoli e unghie. Basti pensare che le popolazioni caucasiche sono tra le più longeve al mondo e mangiano prevalentemente yogurt.

Cioccolato fondente

Contiene flavonoidi utili per prevenire l’insorgere di tumori, soprattutto alla pelle. ​Il cioccolato fondente fa bene perché contiene magnesio e potassio, che apportano benefici ai muscoli e agli arti. Inoltre il magnesio aiuta a combattere l’ipertensione, uno dei disturbi più diffusi nei paesi occidentali, spesso causa di infarti e ictus.

Frutti di bosco

More, mirtilli, ribes, fragoline, lamponi e uva nera sono ricchisismi di flavonoidi, potenti antiossidanti naturali che aiutano a proteggere l’organismo contro i danni causati dai radicali liberi e l’invecchiamento.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post