Cocktail Mimosa




5 minuti min
1 persona porzioni
Difficoltà
Facile
Cottura
min

Ingredienti
 
Procedimento

PRESENTAZIONE

Il Cocktail Mimosa è una variante dei cocktail Bellini, Rossini e Tintoretto. Viene chiamato anche Buck’s fizz e fa parte della categoria dei medium drink. Anche se quando si prepara il Buck’s fizz viene messo una percentuale minore di champagne o prosecco e più spremuta d’arancia.

Il Mimosa è un drink alcolico dal gusto fresco e leggero, a base di succo d’arancia è apprezzato in tutto il mondo. Secondo le fonti più accreditate fu inventato da un barman del Ritz Hotel di Parigi nel 1925, che diede a questo cocktail il nome del fiore giallo che tanto ricordava nel colore. Qualche anno prima in un locale nel centro di Londra era stato ideato un cocktail assai simile chiamato con l’appellativo di Buck’s Fizz, il nome del locale in cui era stato per l’appunto ideato.

In Italia il Cocktail Mimosa viene considerato più un aperitivo che un cocktail vero e proprio, ma in America viene consumato soprattutto in occasione dei brunch della domenica, per accompagnare in maniera frizzante i toast e i pancakes allo sciroppo d’acero. Del resto preparare questo drink non richiede di essere barman professionali…!

ThinkstockPhotos-477672660

INGREDIENTI

  • 75 ml di succo di arancia
  • 75 ml di spumante

PROCEDIMENTO

Per preparare il Cocktail Mimosa dovete innanzitutto spremere mezza arancia e poi versarne il succo in un flute (con la parola flûte o fluttino si indica un bicchiere dal gambo sottile e di forma allungata, che serve per non scaldare il contenuto tenendolo in mano, solitamente utilizzato per la degustazione di spumanti).

Aggiungete lo spumante Brut ghiacciato e ricavate dall’arancia rimanente una fetta a forma di mezzaluna, che andrete a incidere in modo da poterla applicare sul bicchiere a mo’ di decorazione. Adesso il vostro Cocktail Mimosa è pronto per essere degustato. Si consiglia di bere quanto prima.

Se volete personalizzare il vostro Cocktail Mimosa potete aggiungere una spruzzatina di granatina per dare un tocco ancora più effervescente ed esotico.

Altre Ricette Buonissime

Commenta