Come allungare la vita: un alimento può fare ‘miracoli’

Come allungare la vita: un alimento può fare ‘miracoli’

di Ivana Tramontano

L’alimentazione è strettamente legata alle aspettative di vita e alcuni alimenti si rivelano dei veri elisir di lunga vita: uno di questi è l’avocado.

Come vivere più a lungo? E’ una domanda a cui molte persone vogliono conoscere la risposta quando invecchiano. E negli ultimi decenni, le prove hanno dimostrato che mangiare una dieta sana può contribuire ad allungare le aspettative di vita. Gli esperti raccomandano che le persone mangino almeno cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno, molte fibre, latticini o prodotti lattiero-caseari. Ma quando si tratta di cibi specifici da mangiare per raggiungere la longevità, la consulente medica Dr Sarah Brewer e la dietista Juliette Kellow consigliano di mangiare l’avocado.

Nel loro libro intitolato ‘Eat Better Live Live’ la coppia scrive: “Cremoso e delizioso, l’avocado è ricco di grassi buoni che abbassano il colesterolo e proteggono dalle rughe. Sono anche un concentrato di vitamine e minerali che aiutano a migliorare la salute degli occhi e regolano la pressione arteriosa.

Ciò che dà agli avocado i loro benefici per la salute è il loro elevato contenuto di grassi monoinsaturi, il loro ricco contenuto di luteina e zeaxantina e di potassio. I ricercatori consigliano di mangiare mezzo avocado tre volte alla settimana. Sebbene gli avocado abbiano molti benefici per la salute, ricorda che hanno un alto contenuto di calorie”.

Quindi a cosa servono gli avocado? Tra i loro benefici aiutano a ridurre il colesterolo e i trigliceridi e mantenere la salute della prostata sotto controllo. Gli avocado contengono anche fitosteroli adatti al cuore come il beta-sitosterolo, che aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue”.

Una dieta sana ed equilibrata non è l’unico modo per aumentare la longevità. Anche l’esercizio fisico regolare è ritenuto importante, con le linee guida che suggeriscono che gli adulti tra i 19 e i 64 anni dovrebbero provare ad essere attivi ogni giorno per almeno 30 minuti.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post