Come conservare le vongole già sgusciate e cotte per la vigilia…

Come conservare le vongole già sgusciate e cotte per la vigilia di Natale

LA PREPARAZIONE
di Marco

Natale, come conservare le vongole già sgusciate e cotte per portarsi avanti col lavoro per la vigilia: ecco come fare, il metodo

Conservare vongole
Come conservare le vongole già sgusciate e cotte

Cena di Natale, quella della vigilia, avete presente? Ecco, in tanti stanno già pensando a cosa cucinare e come deliziare i propri ospiti. Tra i vari piatti, ci sono sicuramente gli spaghetti alle vongole. E’ bene comprarle fresche: il sapore è più intenso, questo è garantito. Tuttavia, c’è anche chi il giorno della vigilia di Natale vuole divertirsi ed andare in giro fino a tardi, per poi arrivare a cena a casa propria, magari anche con degli ospiti. No, non state chiedendo troppo. E c’è anche qualche buon metodo per riuscirci. Ad esempio, si possono conservare le vongole in congelatore, anche già sgusciate e cotte: in questo modo, infatti, troverete tutto già pronto per il condimento della pasta nella sera della vigilia.

Come conservare le vongole già sgusciate e cotte

Attenzione: bisogna fare subito una netta distinzione tra frigorifero e congelatore. Si tratta di temperature differenti: in frigo è più alta, in freezer più bassa. Nel primo, le vongole sopravviverebbero (senza cottura) almeno per un paio di giorni. Ma in freezer, invece, possono starci anche per due mesi. Il nostro consiglio è di non esagerare con i tempi e non andare oltre quanto indicato. La buona, ottima notizia, però, è che le vongole si possono conservare e che quindi per la vigilia di Natale, potrebbero essere sui vostri spaghetti in pochissimi minuti.

Potete cucinare il vostro sughetto con le vongole, come fareste normalmente. Poi, potete versarlo tranquillamente in un recipiente ermeticamente chiuso e riportlo in freezer. La stessa cosa si può fare anche con le cozze, senza alcuna variazione. Quando dovrete servire gli spaghetti potrete aiutarvi con il microonde, oppure potrete aiutarvi lasciando fuori dal freezer il recipiente la sera prima. E’ un ottimo metodo per potersi portare avanti col lavoro per la vigilia di Natale e godersi le feste con più tranquillità.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post