Come preparare le polpette salsicce e friarielli: una vera e propria delizia

0
24
polpette salsicce friarielli
Polpette salsicce e friarielli, come prepararle

Come preparare le polpette con salsicce e friarielli: una vera e propria delizia, di matrice prettamente partenopea

polpette salsicce friarielli
Polpette salsicce e friarielli, come prepararle

Come saprete sicuramente, salsicce e friarielli sono un piatto tipico della tradizione napoletana. Si possono mettere in un panino e costituire un vero e proprio pranzo ‘da ufficio’. Oppure si possono gustare di sera, a cena. Insomma, sono sempre squisiti, ad ogni orario. Una accoppiata vincente che fa girare la testa a chiunque. E’ molto difficile che qualcuno riesca a resistergli. Oggi, proprio a tal proposito, vi consigliamo una ricetta alternativa per gustare salsicce e friarielli. Un modo tutto nuovo, di cui forse non avete mai sentito parlare prima. Sì, perché abbiamo preparato le polpette con questi due ingredienti e ne è venuto fuori un capolavoro. Un piatto che sicuramente vale la pena preparare e gustare in compagnia. Non bisogna essere uno chef stellato per cucinare queste polpette e, soprattutto, bastano davvero pochi minuti.

Polpette con salsicce e friarielli: uniche ed inimitabili

Di seguito, riportiamo gli ingredienti di cui avrete bisogno per questa ricetta:

  • 500 g di polpa di salsiccia
  • 250 g di broccoli di rapa (friarielli)
  • 5/6 uova
  • 300 g di pane raffermo
  • q.b. di parmigiano grattugiato

PROCEDIMENTO: 

Per prima cosa, bisogna cuocere i friarielli e poi lasciarli in un colapasta affinché perdano tutti i succhi di cottura. A parte, in un altro recipiente mettete la carne di salsiccia, i friarielli, le uova, il pane bagnato con acqua e un pizzico di parmigiano. Bisogna impastare per un bel po’, finché la salsiccia non sarà perfetta per formare una polpetta. La carne della salsiccia, come si può immaginare, è meno malleabile rispetto al classico macinato. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, ricavare la classica forma delle polpette e friggere in una padella con olio bollente. Vi accorgerete da soli quando saranno pronte. Vedrete, nessuno resisterà!