Come rendere il pompelmo meno aspro. Il trucco infallibile per gustarlo al meglio

Volete sapere come rendere meno aspro il pompelmo? Ecco il trucco infallibile che non tutti conoscete. Scopriamo di cosa si tratta e come gustarlo al meglio.

come rendere meno aspro pompelmo trucco infallibile
Pompelmo rosa (Foto di ExplorerBob da Pixabay)

Il pompelmo è originario della Cina ma la sua coltivazione è ormai diffusa in tutto il mondo. Un agrume dai mille benefici per la salute! È un ottimo antidepressivo e aumenta le diffuse immunitarie.

Ricco di fibre, di sali minerali, di flavonoidi e di vitamine A, B, C, il pompelmo è un alleato del fegato e del sistema cardiovascolare. Aiuta a ridurre i livelli di insulina nel sangue ed è perfetto per stimolare la digestione.

Nonostante sia indicato nelle diete, spesso il suo gusto non sempre è apprezzato. Si ha, quindi, l’esigenza di rendere il pompelmo meno aspro. Per fare questo, c’è un trucco infallibile che non tutti conoscete.

Vediamo insieme di cosa si tratta e come gustarlo al meglio senza strizzare gli occhi ad ogni sorso. Da oggi le spremute di pompelmo saranno solo che un piacere!

Come rendere il pompelmo meno aspro: il trucco veloce e infallibile

Per rendere meno aspro il pompelmo c’è un trucco facile e veloce che non tutti conoscete.

come rendere meno aspro pompelmo trucco infallibile
Pompelmo rosa (Foto di Jill Wellington da Pixabay)

Ci sono moltissime varietà di pompelmo in commercio. Le più diffuse sono: il pompelmo rosso, quello giallo e il pompelmo rosa.

Quest’ultimo ha sollevato molto interesse poiché deriva da una mutazione spontanea del pompelmo giallo e non è detto che in poco tempo possa diventare una specie autonoma di citrus, proprio come è successo con le clementine.

Ad ogni modo, ciò che accomuna tutte le specie di pompelmo è la loro acidità. Per renderlo meno aspro tutto ciò che dovrete fare è tagliarlo a metà nel senso della larghezza.

Una volta tagliato, cospargetelo di sale grosso e lasciate agire per circa 15 minuti. Trascorso il tempo d’azione, lavate via il sale ed il gioco è fatto.

La ricetta con il pompelmo che ti sorprenderà, u risotto fresco e leggero

A questo punto, siete pronti per realizzare delle spremute gustose o perché no, anche un primo piatto particolare come ad esempio un bel risotto fresco e leggero.

Se la cosa vi incuriosisce, allora procuratevi 350 g di riso, il succo di un pompelmo, la buccia di due pompelmi grattugiata, del brodo vegetale, olio extra vergine d’oliva, sale, pepe, prezzemolo fresco e uno scalogno.

Tostate il riso per una paio di minuti in una pentola dove avete soffritto lo scalogno con l’olio. Aggiungete il succo di pompelmo e lasciate insaporire per un minuto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pan d’arancia, il dessert con l’agrume: la ricetta siciliana originale

come rendere meno aspro pompelmo trucco infallibile
Sale grosso per rimuovere il sapore aspro del pompelmo (Foto di OREANA TOMASSINI da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come usare la buccia di limone: i buoni motivi per non gettarla via

Ora, incorporate, poco alla volta, il brodo e portate a cottura il risotto. A fine cottura, inserite la scorza grattugiata, una spolverate di pepe e del prezzemolo fresco tritato. Mescolate e preparate le porzioni.