Come ridurre la sudorazione con il cibo: le vitamine ed i minerali indispensabili

In questo periodo di caldo estremo e temperature eccessivamente alte, il sudore è un fattore del tutto normale. Quando esso però supera alcuni livelli, bisogna prendere delle precauzioni: andiamo a scoprire insieme come ridurre la sudorazione con il cibo attraverso vitamine e minerali.

come ridurre sudorazione cibo
Sudorazione sotto le ascelle (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

È l’estate dei record, ma non come ogni anno: in questa stagione stiamo ad una svolta epocale. Se anche Londra ha toccato i 40° C (temperatura mai registrata prima d’ora) ci ritroviamo veramente ad un punto di rottura.

Bisognerebbe intervenire subito e modificare tutti quei piccoli o grandi gesti della quotidianità che stanno distruggendo questo mondo. Ricordiamoci che non abbiamo un’altra casa.

Fatta la premessa obbligatoria, con il caldo torrido che si innalza sempre di più, noi subiamo le sue conseguenze: una di queste è sicuramente il fattore sudore.

Andiamo dunque a scoprire insieme come ridurre la sudorazione grazie all’aiuto del cibo: se espelli molto liquido dai pori significa che hai carenza di alcune vitamine e minerali che sviscereremo all’interno dell’articolo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come ridurre la sudorazione con il cibo: le vitamine ed i minerali indispensabili

La sudorazione è un processo fondamentale per il nostro corpo con il quale raffreddiamo l’organismo ed eliminiamo le tossine presenti.

sudore come diminuire
Asciugarsi il sudore dalla fronte (Canva)

Innanzitutto ciò che non deve mancare mai per tale problematica è l’igiene personale. Essa va affiancata poi ad una corretta alimentazione per diminuire la produzione di eccessivo sudore.

Difatti la mancanza o la carenza di alcune vitamine e minerali può risultare la causa di tale disturbo.

Carenza di Vitamina B

Queste sostanze sono essenziali per regolare e controllare il sistema nervoso ma anche per garantire energia al nostro fisico e per favorire il metabolismo cellulare.

Un’eventuale carenza di vitamina B, influisce nel comportamento del sistema nervoso simpatico il quale reagisce in modo eccessivo allo stress e per questo si inizia a sudare.

Ma non solo: ci sono infatti altri grandi rischi per i casi in cui la Vitamina B non venga implementata all’interno della propria dieta.

Uno di questi è l’ipersensibilità all’ansia ma si continua poi con insonnia durante la notte e problematiche relative alla gestione dello stress.

Si può assumere tale sostanza attraverso l’introduzione nella propria dieta di pollame, uova, carne, verdure verdi, pollame, fagioli, latticini e legumi.

Carenza di magnesio

Il magnesio è un minerale essenziale che svolge numerose funzioni a livello cognitivo, vascolare e muscolare. Quando si suda però questa sostanza viene espulsa dal nostro corpo. Per tale motivo è fondamentale reintrodurlo.

magnesio sudorazione carenza
Alimenti contenenti magnesio (Canva)

Il magnesio si ritrova in grandi quantità in alimenti come zucca, mandorle, spinaci, anacardi e pinoli. 

La carenza di questa sostanza così come per la Vitamina B, può comportare problematiche riguardanti sia lo stress che l’ansia.

Altre sostanze per ridurre la sudorazione

Un’altra sostanza da non sottovalutare in tal frangente è la Vitamina D: oltre ad essere prodotta dal nostro corpo attraverso l’esposizione ai raggi solari, questa vitamina è presente in diversi cibi da mangiare per superare il problema sudore eccessivo.

Possiamo introdurla nel corpo portando in tavola funghi, pesce grasso e latticini. Inoltre esporsi per 20 minuti sotto la luce del sole prima delle 11 di mattina aiuta moltissimo a produrre tale elemento.

Infine vi consigliamo di implementare all’interno della vostra dieta settimanale anche il calcio, sostanza che vi aiuterà a diminuire il problema sudorazione.

Verdure a foglie verdi, noci, latticini e semi di soia sono alimenti che contengono grandi livelli di questo elemento.