Come si legge il codice che vediamo sulle uova? Contiene informazioni…

Come si legge il codice che vediamo sulle uova? Contiene informazioni importantissime

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come si legge il codice che vediamo sulle uova? Codici e cifre che racchiudono informazioni importantissime

codice uova
Codice uova, come si legge? Contiene informazioni importantissime

Sapete come si legge il codice di classificazione delle uova? Li vediamo spesso sul guscio. Sono in colore verde, talvolta rosso. Un colore molto leggero. Non si fanno notare molto, però ci sono. Sì, perché per legge quei codici devono essere obbligatoriamente su ogni uovo che viene venduto. Si chiama precisamente codice di classificazione e di tracciamento alfanumerico ed è composto da circa 11 caratteri e cifre. Caratteri e cifre che hanno un significato ben specifico ed è bene che tutti, ma proprio tutti li sappiano leggere ed interpretare. In questo articolo approfondiremo l’argomento e vi spiegheremo come si fa a capire cosa c’è scritto sul guscio delle uova che ogni giorno compriamo al supermercato.

Come leggere ed interpretare il codice di classificazione delle uova

Partiamo dal principio. Come detto, ogni lettera o cifra ha un significato specifico. Di solito, all’inizio troviamo una cifra che va da 0 a 3 e che indica precisamente la tipologia di allevamento di galline presso cui sono prodotte le uova. Si può trattare di biologico, galline allevate all’aperto e con mangimi assolutamente naturali. Poi, abbiamo le due lettere identificative della nazione di appartenenza dell’allevamento. Ad esempio, dunque, per l’Italia saranno IT. Due lettere che vengono seguite dal codice Istat del comune d’appartenenza. Poi, troviamo le due lettere che indicano invece il nome del Comune. Dopodiché, troviamo le cifre che rappresentano il codice identificativo dell’allevamento. Si tratta di un codice che permette di tracciare l’allevamento di provenienza delle uova. Ecco, adesso, si può ipotizzare di poter riconoscere il codice di un uovo. Tuttavia, per capire se ‘ci si può fidare’ di un uovo bisogna leggere anche la data di scadenza che di solito è riportata sulla confezione. Fate molta attenzione ad ogni minimo dettaglio mentre fate la spesa: è davvero importante.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post