Come Togliere Il Calcare Dalla Macchina Del Caffè


A volte può capitare che la macchina del caffè non funzioni come si deve a causa della formazione del calcare che può ostruire il passaggio del caffè o persino cambiarne il sapore. Molte persone decidono così di buttare l’elettrodomestico e comprarne uno nuovo, magari ammaliati dalle pubblicità dei nuovi prodotti o dalle voci delle amiche casalinghe. E invece potrebbe bastare dare una bella pulita alla nostra macchina del caffè per farla tornare come nuova. Ecco alcuni consigli utili per togliere il calcare dalla macchina del caffè.

ThinkstockPhotos-481447469

 

Procuratevi mezzo litro d’aceto e un contenitore di plastica per liquidi abbastanza capiente, di dimensioni tali da poterlo mettere agevolmente sotto il braccetto. Questo recipiente dovrà essere utilizzato al posto delle tazzine da caffè, in modo da contenere il liquido che verrà usato per la pulizia della vostra macchina per il caffè.

Adesso togliete il braccetto portafiltro, svuotate la vaschetta dell’acqua e mettete all’interno di quest’ultima mezzo litro di aceto puro (al posto dell’acqua). A questo punto accendete la macchinetta, attendete con calma il completamento della fase di riscaldamento, come se si dovesse preparare il caffè.

Aspettate fino a quando la vaschetta non si sia completamente svuotata e solo a quel punto sarà possibile spegnere la macchinetta. Al termine di questa prima fase ripetete l’operazione tale e quale con altro mezzo litro di aceto. E infine un ultimo passaggio con acqua calda, in modo da eliminare i residui di aceto.

L’operazione forse richiederà un po’ di tempo, ma il risultato sarà più che soddisfacente e la vostra macchinetta per il caffè sarà tornata quasi come nuova. E avrete risparmiato un bel po’ di quattrini…

 

 





Altre Ricette Buonissime

Commenta