Consigli utili per cominciare a fare footing

Consigli utili per cominciare a fare footing

La corsa è una delle attività fisiche più salutari. Aiuta a perdere peso, è un ottimo antistress, migliora la qualità del sonno, rafforza le ossa, ne trae beneficio la salute del cuore, migliora la digestione, rafforza il sistema immunitario, tonifica i muscoli. Spesso la parte più difficile è cominciare a intraprendere questa attività fisica. Ma con alcuni piccoli consigli tutto può diventare più semplice e probabilmente il vero problema sarà smettere!

1. Visita medica – Per acquisire più fiducia basterà sottoporsi ad una visita in un centro di medicina sportiva. Con una spesa davvero minima accerteranno la corretta funzionalità cardiaca e polmonare sotto sforzo. Superato questo piccolo ostacolo non resterà che mettersi all’opera.

2. Corsa e passeggiata veloce – Inizialmente per prendere il ritmo si deve alternare la corsa alla camminata veloce. Oppure basterà fermarsi quando viene il fiatone. Pian piano il vostro limite si sposterà sempre più avanti nel tempo. Basta rompere il fiato!

3. Scarpe adatte – Scegliere un paio di scarpe giuste è fondamentale. Non pensate di arrangiare con le scarpette da ginnastica vecchie da anni. Una buona comodità è l’incipit per non pensare di rinunciare dopo i primi tentativi. Quindi rivolgetevi ad un negozio specializzato di fiducia che sappia innanzitutto esaminare il punto di appoggio dei vostri piedi.

4. Esercitare tutto il corpo – Anche se sono le gambe a fare il maggior sforzo è importante allenare tutto il corpo: addominali, braccia, dorsali. Bastano meno di dieci minuti dedicati a esercizi giusti e mirati.

5. Cominciare con cautela – Soprattutto all’inizio non pretendete di correre tutti i giorni. Potete allenarvi anche a giorni alterni. Durante i primi giorni basta anche una breve corsa di 5 o 10 minuti. Un po’ alla volta comincerete a correre più a lungo e più velocemente.

6. Compagno di corsa e itinerari – Cercate di trovare un compagno con cui allenarvi e tutto sarà più semplice. Soprattutto in questo caso vale il detto: chi trova un amico trova un tesoro. Se vi esercitate in una zona dove ci sono molti runner sarà più facile fare amicizia. Inoltre cambiate spesso percorso, altrimenti subentrerà la noia che vi scoraggerà.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post