Consigli utili a tavola per addominali scolpiti

Consigli utili a tavola per addominali scolpiti

Gli addominali scolpiti sono il desiderio di uomini e donne, anche se l’obiettivo resta spesso un sogno. Serve costanza, sacrificio, esercizi mirati e una dieta equilibrata per avere una pancia scultorea. Ma seguendo alcuni consigli, e affidandosi ad un buon personal trainer, il risultato è facilmente raggiungibile.

Per avere un addome piatto è necessario eseguire esercizi mirati con molte ripetizioni, giorno dopo giorno, senza mai annoiarsi. Se volete raggiungere il vostro obiettivo metteteci costanza e serietà d’intenti. Inoltre è importante dormire bene ( 7 o 8 ore), allontanare ansia e stress che contribuiscono a rendere la pancia più gonfia, evitare una vita sedentaria. Anche una semplice passeggiata può essere di aiuto. Infine dovrete consumare alimenti che aiutano a sgonfiare l’addome ed evitare quelli che sortiscono l’effetto contrario. Vediamo insieme quali sono.

Per prima cosa dovrete bere molta acqua, da 1,5 a 2 litri al giorno. Bevete tè verde, tisane drenanti a metà mattina o al pomeriggio, evitando succhi di frutta industriali, bibite gassate, alcolici. A colazione fate uso di prodotti integrali, ricchi di fibre, che aiutino il transito intestinale e contrastino l’accumulo di grassi.

Seguite una dieta quasi vegetariana, ricca di fibre e verdure, ma anche di carne bianca e pesce. Ma tra frutta e verdure alcuni cibi andrebbero consumati con moderazione. Meglio ridurre l’apporto di legumi, anguria, pere e pesche (perché contengono fruttosio), latte e formaggi, cavolfiori e susine. Inutile dire che dolci e salumi vanno banditi o consumati molto di rado.

Menù tipo:

COLAIONE: Una tazza di latte scremato o un tè verde e 3 fette biscottate con marmellata

SPUNTINO: 150 gr di frutta fresca o uno yogurt magro

PRANZO: 100 gr pasta o riso con la verdura condito con  un cucchiaio di olio di oliva

SPUNTINO: 100 gr frutta e uno yogurt – panino integrale con bresaola nei giorni di allenamento

CENA: 150 gr di carne, petto di pollo o tacchino oppure 200 gr di pesce. Verdura fresca a piacere

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post