Cornetto e cappuccino addio? Gli italiani preferiscono una colazione più sana

Cornetto e cappuccino addio? Gli italiani preferiscono una colazione più sana

Cornetto e cappuccino

Gli italiani si riscoprono sempre più salutisti e pare che il cornetto e il cappuccino al bar stia perdendo colpi. A rivelarlo è una ricerca dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 che ha preso in esame le informazioni presenti sulle etichette di 54.300 prodotti alimentari di largo consumo posizionati nell’area della prima colazione incrociate con i dati delle vendite della grande distribuzione.

Gli italiani sono sempre più amanti dei prodotti senza grassi e senza zuccheri, mentre privilegiano fibre, farro e avena, prodotti senza olio di palma. Gli alimenti “free from” riscontrano un aumento del 3,8% nel 2017, arrivando a costituire addirittura il 42,1% di tutto il consumo da prima colazione. In crescita anche i prodotti biologici certificati: + 8,3%. Gli italiani dunque sembrano badare non solo alla salute, ma anche alla qualità complessiva della filiera produttiva. Tra i dolcificanti cresce il consumo di zucchero di canna al bar, a scapito dello zucchero raffinato tradizionale. In ascesa anche la farina di riso, sempre più ricercato soprattutto da chi è intollerante al glutine.

Quindi gli italiani stanno dicendo addio al cornetto del bar? Di certo c’è molta delusione per la qualità del prodotto che si riscontra in alcuni bar: troppo spesso si tratta di un prodotto scongelato, riscaldato, preparato con la margarina anzichè con il burro, così da aumentare i margini di guadagno. Inoltre crescono i locali che offrono una colazione “alternativa” a base di yogurt, quinoa, bevande alla frutta salutari. Sempre più italiani, inoltre, preferiscono una fetta di torta al classico cornetto. In conclusione il cornetto (o la brioche) con il cappuccino resiste ancora alle nuove tendenze del momento, ma gli italiani si concedono questo peccato di gola sempre più raramente per non mettere chili di troppo. Nota a margine: se tutti i giorni si segue un’alimentazione corretta ed equilibrata e si svolge attività fisica, la colazione classica è sempre possibile purchè sia di qualità!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post