Cosa mangiare per prevenire il cancro

Cosa mangiare per prevenire il cancro

Il miglior modo per prevenire un cancro è una sana alimentazione ricca di cibi antiossidanti, quindi frutta e verdura prima di tutto. Dopo anni di ricerche la scienza ha rilevato quali sono le sostanze e gli alimenti antiossidanti per eccellenza, in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi e limitare l’invecchiamento cellulare.

Vediamo insieme quali sono gli alimenti più utili a tal fine:

MIRTILLI-PAR-Copia

1. Mirtilli – Sono tra i frutti con il più alto contenuto di antiossidanti. Il loro colore blu è dovuto alla presenza di antociani, che sono dei pigmenti blu con un grande potere antiossidante a cui si aggiungono molte altre sostanze con le stesse proprietà antiossidanti: vitamina A, C, E, beta-carotene, luteina, tannini, quercetina e molti altri, composti in grado di contrastare l’attività dei radicali liberi con conseguenti benefici in termini preventivi sui tumori, le infezioni e le malattie degenerative.

2. Cereali integrali – Ricchi di fibra, vitamine e minerali, i cereali integrali contengono centinaia di composti fitochimici (antiossidanti, fenoli, lignani, fitoestrogeni, saponine…), molti dei quali sono stati correlati alla capacità di prevenire il tumore. Secondo alcuni studi le popolazioni che consumano molti cereali integrali hanno un rischio di contrarre un tumore del 34% inferiore rispetto alle popolazioni che ne consumano pochi.

legumi-proteine

3. Legumi – Ricchi di fibra, rallentano la velocità di assorbimento degli zuccheri e tengono pulito l’intestino, la prima barriera del corpo esposta alle sostanze cancerogene. Tra i legumi spicca la soia, ottima per la protezione contro i tumori al seno e alla prostata.

frutta11

4. Frutta e verdura – Tutta la frutta e verdura in genere sono ricche di vitamine e antiossidanti, in grado di prevenire i danni cellulari che potrebbero portare allo sviluppo dei tumori. Per questo motivo dovremmo consumarle almeno un paio di volte al giorno.

pesce

5. Pesce – Ricco di omega 3, acidi grassi che si inseriscono nelle membrane delle cellule e sono in grado di proteggerle da danni esterni. Secondo alcuni studi gli omega 3 impediscono la formazione di nuovi vasi sanguigni, che portano nutrimento ai tumori.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post