Cotolette di zucchine, facili, leggere, aromatiche. L’alternativa vegetale ricca di gusto

Impanate e cotte in padella le zucchine diventano cotolette e sono una gustosissima alternativa alle classiche di carne o pollo. Si preparano molto facilmente e hanno un’aromatizzazione leggermente speziata e saporita.

cotolette zucchine ricetta
Cotolette di zucchine (foto di bursucgrazziela da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Babaganoush, la crema mediorientale perfetta da gustare in estate
  2. Pane fritto: ricco antipasto e contorno pronto in poche mosse. Squisito!
  3. Caffè Nap, bere caffeina prima di un pisolino? Ecco perchè dovremmo farlo sempre, incredibile!

Le cotolette di zucchine sono un secondo piatto vegetale gustoso e saporito che sostituisce egregiamente le più classiche e conosciute cotolette di carne o di pollo.

È la panatura che trasforma in cotoletta, in questo caso le zucchine, quest’ortaggio dalle molteplici proprietà prima tra tutte quella diuretica data la presenza in prevalenza di acqua al loro interno, ma ricche anche di vitamine C ed E ed acido folico.

Ed il segreto per delle buone cotolette, che sono un piatto semplice, feriale, di cucina quotidiana, svelto, leggero e al tempo stesso nutriente, è tutto nella panatura.

Per ottenere una panure di un’adeguata consistenza, che renda bene in cottura e che leghi perfettamente con le zucchine caratterizzate da una persistente umidità ci vuole un composto rafforzato.

Non viene perciò usato solo il pangrattato, ma è unito alla farina in modo da risultare più corposa ed essere un rivestimento che aderisce meglio alle zucchine e ha un’ottima tenuta in cottura.

Insaporite da un profumo aromatico e speziato che le avvolge e le rende gustose, queste cotolette di zucchine sono una squisitezza che piace a tutte le età, a grandi e bambini, anche ai più esigenti che non amano particolarmente questo ortaggio.

Ingredienti e preparazione delle cotolette di zucchine

Le cotolette di zucchine una volta cotte si conservano in frigorifero all’interno di un contenitore ben chiuso per un massimo di 2 giorni, ma il miglior modo di gustarle è consumarle subito e meglio se calde.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

cotolette zucchine ricetta
Zucchine (Foto di Angele J da Pexels)

INGREDIENTI ( per 2 persone)

  • 2 zucchine grandi
  • 40 g di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 2 uova intere
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • 1/2 cucchiaino di paprika dolce
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 80 g di pangrattato
  • 40 g di farina

PREPARAZIONE (20 minuti circa)

Per prima cosa bisogna lavare le zucchine, spuntarle alle estremità e tagliarle a fette per il senso della lunghezza e di uno spessore di circa 5 mm. 

Salare le zucchine e passare a preparare il composto di uova per insaporirle. In una ciotola rompere le uova e sbatterle aggiungendo il prezzemolo tritato, la paprika, il Parmigiano grattugiato e un pò di sale.

Dopo aver amalgamato il tutto con una forchetta, in un’altra ciotola unire il pangrattato alla farina.

Poi, a questo punto non rimane altro che passare le fette di zucchina prima nel composto di uova immergendole e ricoprendole in ogni parte e subito dopo fare la stessa cosa nel composto di pangrattato.

Nel frattempo mettere un pò d’olio a scaldare in una padella antiaderente e cuocere le cotolette per qualche minuto girandole a metà cottura per farle cuocere dall’altro lato in modo uniforme fino a quando non avranno assunto un bel colore dorato.

cotolette zucchine ricetta
Pangrattato ( foto di Sea Wave da AdobeStock)

Ecco che le cotolette sono pronte e se mangiate calde, appena fatte, sprigionano il meglio del loro sapore aromatico e leggero, risultando invitanti e appetitose.

Gestione cookie