Crostata al cioccolato e fragole

PREPARAZIONE: 40 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Crostata al cioccolato e fragole
LA PREPARAZIONE
1

Cominciate a preparare la base della vostra crostata: in un mixer triturate i biscotti, aggiungete il burro fuso e mescolate per bene. Prendete una tortiera di 24-26 cm di diametro e rivestitela con carta da forno, versate il composto in modo da rivestire il fondo e circa metà del bordo, comprimete verso il fondo in modo da compattare il tutto e mettete a riposare in frigo per 30 minuti.

2

Nell’attesa montate la panna e riponete in frigo, poi preparate la mousse al cioccolato: spezzettate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere lentamente a bagnomaria. In una ciotola montate i tuorli a bagnomaria con lo zucchero a velo e, quando saranno chiari e cremosi, togliete dal fuoco, continuate a montare fino a quando non si saranno raffreddati. Addizionate il cioccolato fuso e mescolate, unite la panna montata e lavorate sempre con le fruste elettriche a velocità minima, fino a quando non otterrete un composto omogeneo. Adesso versate la mousse al cioccolato sulla base di biscotti e rimettete in frigo per 60 minuti.

3

Lavate le fragole e mettete da parte.

4

Tagliate a pezzi il cioccolato per la ganache, scaldate la panna senza portarla ad ebollizione, versatela sul cioccolato e amalgamate fino a quando il cioccolato non sarà sciolto.

5

Aggiungete la ganache sulla base della crostata, livellate con il dorso di un cucchiaio e infine decorate con le fragole immergendole per metà nel ripieno. Non resta che rimetterla in frigo per tutta la notte (bastano anche 5 o 6 ore), dopo di che la vostra crostata al cioccolato e fragole sarà pronta per essere servita. Conservate per non più di due giorni.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post