Crostata con crema frangipane e pesche: è dolce e fruttata, una delizia irresistibile!

La crostata con crema frangipane e pesche unisce la bontà di questa classica crema italiane e francese che cuoce in forno con la dolcezza e la freschezza della frutta. È un raffinato dessert ma anche una golosa merenda. Ecco come realizzarla. 

crostata crema frangipane pesche ricetta
Crostata con crema frangipane e pesche (Pintererst@thegourmetgourmand.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Spaghetti cozze e acciughe, un mix di mare dal sapore intenso e piccante
  2. Sfoglie di pane parmigiano e origano: sfiziose e aromatiche, sono pronte in 15 minuti
  3. Cibi scaduti, quali si possono mangiare dopo la data indicata? Facciamo chiarezza

Se siete in cerca di un dolce che sappia conquistare con una bontà di sicuro successo certamente la crostata con crema frangipane e pesche è un’ottima scelta.

Si compone da un guscio di pasta frolla all’interno del quale c’è una farcitura di crema frangipane, la celebre delizia che è conosciuta come tipicamente francese alle mandorle, e di pesche tagliate a fette.

La crema frangipane è un caposaldo della pasticceria francese. È molto usata in Francia, ma nasce in Italia in tempi lontani. L’origine è incerta tra storie e racconti, ma sembra risalire ad un uomo dal cognome Frangipani, che fu l’ideatore di questa crema.

È fatta a base di farina di mandorle con uova, zucchero e burro. Si presta bene alla cottura in forno dove assume una consistenza densa e spumosa.

Ha un aroma inconfondibile ed è una crema ricca e sostanziosa, certamente calorica, ma decisamente molto golosa. Insieme alle pesche si unisce meravigliosamente creando un mix perfetto tra dolcezza e freschezza.

Ottima da servire come dessert di fine pasto, questa crostata si può gustare anche come merenda e per una pausa pomeridiana insieme ad un buon tè.

Scopriamo la ricetta nel dettaglio con tutto ciò che occorre e i passaggi da fare, step by step, per realizzarla.

Ingredienti e preparazione della crostata con crema frangipane e pesche

Al posto delle pesche, frutto stagionale che si abbina molto bene, si può scegliere di inserire un altro tipo di frutto, ad esempio le albicocche, pere, o anche mele purché siano di una tipologia dolce.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

crostata crema frangipane pesche ricetta
Tagliare le pesche (foto di Food photography da canva)

INGREDIENTI (per uno stampo da 26 cm)

Per la pasta frolla:

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 75 g di zucchero semolato
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 1 pizzico di lievito per dolci
  • Scorza grattugiata di 1 limone

Per la crema frangipane:

  • 125 g di mandorle tritate
  • 125 g di zucchero semolato
  • 125 g di burro
  • 2 uova intere
  • 40 g di amido di mais
  • 1 fialetta di aroma mandorla

Per guarnire:

  • 3 pesche noci

PREPARAZIONE (1 h e 50 minuti circa)

Per cominciare la prima cosa da fare è preparare la pasta frolla. In una ciotola versare la farina e il burro freddo di frigo e tagliato a tocchetti.

Aggiungere lo zucchero, il pizzico di lievito e iniziare ad impastare molto velocemente. Poi unire l’uovo e il tuorlo e continuare ad impastare per pochi minuti fino ad ottenere un panetto omogeneo, liscio e compatto.

Quindi avvolgerlo nella pellicola per alimenti e metterlo a riposare in frigorifero per 1 ora. Nel frattempo si può procedere a preparare la crema frangipane.

In una ciotola con le fruste elettriche montare il burro, che deve essere morbido, estratto dal frigo precedentemente, con lo zucchero. 

Unire anche le uova e l’aroma di mandorle. Quando il composto sarà gonfio e spumoso aggiungere le mandorle in precedenza e ridotte in polvere con il mixer e l’amido di mais.

Amalgamare bene per avere una crema liscia ed omogenea. Trascorso il tempo di riposo della pasta stenderla con il mattarello su un piano di lavoro leggermente infarinato e rivestire uno stampo del diametro di 26 cm.

Poi, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e subito dopo versare la crema frangipane distribuendola in modo uniforme.

Lavare e tagliare le pesche noci a fette eliminando il nocciolo e distribuire le fette a raggiera sulla superficie della crostata creando così un motivo decorativo.

crostata crema frangipane pesche ricetta
Crema frangipane (Pinterest@dessarts.com)

A questo punto non rimane che mettere la crostata in forno preriscaldato statico a 180° e lasciar cuocere per 35 – 40 minuti circa. Dopo averla sfornata lasciarla intiepidire prima di mangiarla.