Cuori di carciofo in pastella: la ricetta veloce e gustosa pronta…

Cuori di carciofo in pastella: la ricetta veloce e gustosa pronta in 5 minuti!

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Cuori di carciofo in pastella: vi proponiamo la ricetta veloce e gustosa per un secondo piatto utilizzando quelli congelati, pronti in 5 minuti! 

cuori di carciofo in pastella
Possiamo utilizzare i cuori di carciofo sbollentandoli 5 minuti ed arricchire delle insalate con cipolla, sedano ed aglio

 

Con i carciofi ci si può veramente sbizzarrire. Tante ricette della tradizione italiana appartengono a diverse città, basta pensare alla cottura semplice romana in tegame con aglio e mentuccia, oppure fritti o ancora ripieni con mollica e formaggio. Oggi vi proponiamo una ricetta veloce ed economica utilizzando i cuori di carciofi congelati, quindi già puliti e pronti all’uso. Vediamo cosa occorre

  • 1 busta di cuori di carciofo congelati;
  • 200 gr di farina;
  • 150 ml di birra fredda;
  • 100 gr di parmigiano;
  • 2 uova;
  • sale e pepe q.b.

 

LEGGI ANCHE: Baccalà in pastella: la ricetta siciliana facile e veloce pronta in soli 5 minuti

Cuori di carciofo in pastella: la ricetta furba pronta in pochissimi minuti

Questa ricetta è molto facile e veloce da realizzare perché prevede l’ausilio dei cuori di carciofo congelati, quindi evitando di pulirli o  di macchiarci le mani. Gustosissimi e golosi, faranno impazzire soprattutto i bambini. Vediamo insieme i passaggi per prepararli insieme

Facciamo scaldare dell’acqua in una pentola dai bordi alti e quando arriva a bollore tuffiamo i nostri cuori di carciofo ancora congelati. Diamo una scottata veloce, circa 5 minuti. Passato il tempo necessario scoliamoli ed asciughiamoli poggiandoli su un tagliere con carta assorbente. In una terrina capiente sbattiamo le uova con il parmigiano, il sale ed il pepe ed uniamo la birra molto fredda. Setacciamo pian piano la farina fino ad ottenere un composto liscio e fluido. Riprendiamo i carciofi e tagliamoli a metà, mettiamo a scaldare una padella dai bordi alti con dell’olio di semi o di arachidi. Facciamo arrivare ad una temperatura di 175°. Immergiamo completamente i nostri cuori nella pastella, facciamo colare l’eccesso e buttiamo nell’olio, facendo dorare e cuocere all’incirca per 5 minuti. Procediamo con tutti i carciofi e poi scoliamo in abbondante carta per fritti o carta assorbente. Serviamo i cuori in pastella ancora caldi, magari con delle salse aromatiche, maionese o salsa di yogurt, vedrete che secondo gustoso e croccante!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post