Curcuma, L’Antica Spezia Miracolosa

Curcuma, L’Antica Spezia Miracolosa
LA PREPARAZIONE

La curcuma è conosciuta in Oriente da almeno 5.000 anni, come medicina, come spezia ma anche come colorante. I principi attivi sono contenuti nei rizomi che vengono prima fatti bollire per diverse ore, poi fatti seccare in grandi forni e infine schiacciati fino ad ottenere una polvere di colore giallo-arancione che viene comunemente utilizzata come spezia.

ThinkstockPhotos-179976561

La curcuma contiene diversi elementi benefici per il nostro organismo come la curcumina che è in grado di contrastare l’insorgenza di tumori, è un valido antinfiammatorio e disintossicante, oltre ad essere molto utile contro il diabete. Inoltre la curcumina gode di proprietà cicatrizzanti: in India viene applicato il rizoma di curcuma per curare ferite, scottature, punture d’insetti e malattie della pelle.

Secondo uno studio condotto qualche anno fa assumere curcuma o integratori a base di curcuma è efficace per la salute del cuore quanto un’ora di jogging. In base ad alcuni test sugli uomini è stato accertato che l’assunzione di curcumina e l’esercizio fisico migliorano il flusso vascolare nelle donne dopo la menopausa in maniera pressoché uguale. Le persone sottoposte volontariamente all’esperimento hanno mostrato miglioramenti nella funzione cardiovascolare dopo aver assunto 150 mg di estratto di curcuma al giorno per due mesi. Di conseguenza per poter beneficiare delle sue grandi proprietà terapeutiche basterebbe consumarne un cucchiaino al giorno.

La curcuma si può aggiungere a fine cottura di molti alimenti, ma si può anche aggiungere a vari tipi di yogurt oppure farne una salsa. Bisogna però ricordare che la curcuma per essere assimilata dal nostro organismo va consumata insieme al pepe nero o al tè verde o in abbinamento a qualche grasso, come il burro o l’olio d’oliva. Può essere acquistata in erboristeria sotto forma di polvere, ma ricordate di conservarlo in un vasetto di vetro a chiusura ermetica e non trasparente, dal momento che la luce potrebbe danneggiare le proprietà di questa spezia miracolosa.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post