Damiano Carrara, ricetta per il tiramisù perfetto: il procedimento

Damiano Carrara, ricetta per il tiramisù perfetto: il procedimento

LA PREPARAZIONE
di Marco

La ricetta per il tiramisù di Damiano Carrara: come fare per averlo perfetto, vediamo insieme ogni procedimento

Damiano Carrara tiramisù
Damiano Carrara, la ricetta per il tiramisù perfetto

Damiano Carrara ha da poco iniziato la sua nuova avventura a Fuori Menù, un programma nuovo che lo vedrà alla conduzione. E’ una grandissima occasione per lui che è un personaggio già molto amato in Italia. Come se la caverà? Sicuramente bene, ma avremo modo di constatarlo nei prossimi giorni. In un’intervista rilasciata a Fanpage.it, intanto, Carrara ha raccontato della sua ricetta per il tiramisù perfetto. Quello classico, senza troppi fronzoli, che non passa mai di moda ed è il dolce preferito di tantissime persone. Bene, ma come si prepara? Qual è il segreto secondo il pasticciere più amato d’Italia?

Il tiramisù di Damiano Carrara

Il tiramisù si fa con i Savoiardi. Quei biscotti dal sapore e dalla consistenza inimitabili. Senza troppi giri di parole, si utilizzano quelli. E’ così che la pensa Damiano Carrara.  Lo chef ci fa sapere anche come preparare una crema al mascarpone pastorizzata per non avere problemi con le uova crude. Ecco, intanto, gli ingredienti utilizzati per preparare i savoiardi:

  • 180 gr di albumi
  • 150 g di zucchero semolato
  • 2 gr di scorza di limone
  • 1 gr di sale
  • 120 gr di tuorli
  • 150 gr di farina di riso
  • 45 gr di amido di mais

Procedimento?

Utilizzare la planetaria per questo dolce è sicuramente un ottimo inizio. Montateci dentro gli albumi fino ad ottener eun composto omogeneo. Prendere metà dello zucchero indicato negli ingredienti ed aggiungerlo. Con l’altra metà dello zucchero montate invece i tuorli aggiungendo tutti gli aromi indicati più un pizzico di sale. Setacciate la farina ed aggiungetela mescolando delicatamente. A questo punto stendetelo su una teglia coperta con carta forno e cuocetelo a 180° per 10-12 minuti. Intanto, preparate il caffè con 250 gr di caffè espresso, 50 gr di zucchero e 50 gr di acqua.

La crema al mascarpone pastorizzata

  • 120 gr di tuorlo
  • 50 gr di zucchero
  • 15 gr di acqua
  • 180 gr di albume
  • 500 gr di mascarpone
  • 1 bacca di vaniglia
  • q.b. cacao in polvere

Mettendola a velocità massima, sfruttate la potenza della planetaria per montare i tuorli d’uovo. Fate bollire l’acqua con lo zucchero portandoli ad una temperatura di 121° C. Versatela sui tuorli continuando a montare a velocità più bassa. Usare lo stesso procedimento per pastorizzare l’albume. Nei tuorli va messo il mascarpone lavorato con delle fruste (va bene anche una forchetta nel caso non l’abbiate). Pian piano, poco per volta, incorporate l’albume pastorizzato. Poi, per il resto, alternare savoiardi e crema. Alla fine, una bella spolverata di cacao non può mancare!

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post