Dieta di fine novembre: come perdere chili prima di Natale

Dieta di fine novembre: come perdere chili prima di Natale

Il Natale è alle porte, presto saremo tentati da grando tavolate cui sarà difficile resistere, per poi pentircene dopo le feste, quando saliremo sulla bilancia. Allora meglio prevenire, perdeno qualche chilo nei prossimi 20 giorini così da poter affrontare il tour de force gastronomico con un po’ più di tranquillità. Del resto qualche abbuffata isolata può anche starci, a patto che non siano ripetute per tutti i giorni di festa.

Chiameremo questo regime ipocalorico “dieta di fine novembre”, molto semplice da seguire e non richiederà grandi sforzi di volontà. In tre settimane potrete perdere almeno tre o quattro chili se seguita con dedizione e magari abbinando una passeggiata di almeno mezz’ora al giorno eseguita a passo svelto.

Colazione

La colazione è il pasto più importante della giornata,che servirà a dare la giusta carica senza accumulare grassi nè farvi cedere alle tentazioni durante la giornata. Iniziate con una fetta di pane integrale (o le fette biscottate) con un cucchiaino di marmellata, una spremuta d’arancia e un caffè o tè, preferibilmente amaro.

Spuntino

Per quanto riguarda lo spuntino, bisogna scegliere un frutto (preferibilmente di stagione) oppure possiamo consumare uno yogurt magro con tre noci.

Pranzo

A pranzo potete consumare 70 gr di pasta integrale con verdure, insieme ad un contorno di carote, melanzane oppure altre verdure grigliate a vostra scelta.

Merenda

Per merenda viene concesso un frutto o in alternativa due gallette di riso o uno yogurt magro.

Cena

Per l’ultimo pasto della giornata potete optare per il petto di pollo, il tacchino, coniglio, formaggi (non stagionati), uova, pesce azzurro o legumi. Sono ammesse due fettine di pane integrale.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post