5 Dolcificanti Naturali Alternativi Allo Zucchero

5 Dolcificanti Naturali Alternativi Allo Zucchero

Per addolcire bevande e cibi non esiste solo lo zucchero comunemente conosciuto, ma anche altri diversi dolcificanti naturali che oltre a dare dolcezza conferiscono anche preziosi nutrienti per l’organismo. Quest’oggi parleremo di miele, sciroppo di acero, succo di agave e il succo di uva e mela. Ognuno di questi dolcificanti va abbinato al giusto alimento o cibo e contiene proprietà differenti.

miele-apinath

1. Miele – Il più famoso dolcificante presente in natura è sicuramente il miele, ricco di vitamine A, B, E e K, oltre che di oligoelementi ed enzimi. l miele è composto per l’ 82 % di zuccheri ed ha un’alta concentrazione di fruttosio. I minerali presenti nel miele sono: calcio, fosforo, potassio, sodio, ferro, magnesio, zinco, rame, fluoro, manganese e selenio. Inoltre il miele possiede notevoli proprietà antisettiche e antibatteriche.

Ideale per dolcificare il tè e le tisane, il miele tende però ad acquisire una venatura amara quando lo si cuoce: si può comunque utilizzare per torte e biscotti, soprattutto quello con aroma di acacia, di agrumi o millefiori.

succo di mela

2. Succo di mela – Ha un potere dolcificante superiore a quello dello zucchero, ma ha meno calorie e un indice glicemico più basso. Ideale per dolcificare sia le bevande calde che fredde, yogurt, macedonie e gelati.

sciroppodagave

3. Succo di agave – Si ricava dalle foglie dell’agave blu, una pianta originaria del Messico, ha un’alta percentuale di fruttosio e un basso indice glicemico, quindi è consigliato anche ai diabetici che devono comunque farne un uso moderato. La sua prerogativa è quella di essere fluido e di sciogliersi anche a freddo, così da poter essere impiegato per bibite fredde e cocktail. Ha un potere dolcificante del 25% superiore a quello dello zucchero e questo consente di ridurre la quantità di prodotto che si utilizza, dimezzando così anche le calorie assunte.

sciroppo-dacero-2

4. Sciroppo d’acero – Viene ottenuto facendo bollire la linfa dell’acero e viene prodotto soprattutto in Canada e Usa. E’ un dolcificante naturale a basso contenuto di calorie, è ricco di minerali ed ha un potere dolcificante 25 volte superiore, oltre a proprietà depurative ed energizzanti. Ideale per dolcificare caffé, torte, muffins, yogurt, frutta da forno, muesly e pancake.

malto

5. Sciroppo di malto – Si ottiene con la cottura in acqua del cereale maltato, cioè lasciato germinare. Essendo ricco di acqua ha un potere dolcificante inferiore del 50-60% a quello dello zucchero, quindi bisogna usarne di più rispetto allo zucchero: 100 grammi di sciroppo di malto corrispondono a 80 di zucchero. E’ ricco di vitamine e sali minerali, in particolare potassio e magnesio, che combattono la stanchezza, il gonfiore e il malumore.

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post