Dormire poco può causare rabbia e maggior rischio di cancro

Dormire poco può causare rabbia e maggior rischio di cancro

Perdere solo due ore di sonno ogni notte può farti innervosire. Secondo gli psicologi è la prima volta che viene dimostrato un legame diretto tra irritabilità e mancanza di sonno. Esistono già prove per dimostrare che la perdita di sonno può peggiorare l’ansia e la tristezza e far deragliare la felicità e l’entusiasmo.

Tuttavia, i ricercatori della Iowa State University volevano confermare il legame tra mancanza di sonno e rabbia. I risultati, basati su dozzine di volontari, arrivano come avvertimento perché sia la Gran Bretagna che gli Stati Uniti sono nel mezzo di un’epidemia di sonno.

I ricercatori hanno voluto scoprire se la perdita di sonno è la causa della rabbia o se la rabbia è responsabile del sonno interrotto. Lo studio, pubblicato nel Journal of Experimental Psychology. ha diviso 42 partecipanti in due gruppi. Uno ha mantenuto la normale routine del sonno, mentre l’altro li ha fatti tagliare da due a quattro ore ogni notte per due notti.

Il primo gruppo aveva quasi sette ore di sonno a notte, mentre il secondo gruppo aveva circa quattro ore e mezza, il che significava riflettere la società in generale. Prima e dopo, ai partecipanti è stato chiesto di valutare diversi prodotti mentre ascoltavano un rumore irritabile simile al suono dell’acqua spruzzata.

I ricercatori volevano far sentire i partecipanti a disagio e provocare rabbia. Il leader dello studio, il professor Zlatan Krizan, ha dichiarato: “In generale, la rabbia era sostanzialmente più alta per coloro che avevano un sonno limitato. Abbiamo manipolato quanto fastidioso fosse il rumore durante l’attività e, come previsto, le persone hanno riferito più rabbia quando il rumore era più spiacevole. Quando il sonno era limitato, le persone segnalavano ancora più rabbia, indipendentemente dal rumore.’

Ora i ricercatori vogliono dimostrare se le prove sperimentali in laboratorio si estendono alla vita quotidiana. Stanno raccogliendo dati per valutare se la perdita di sonno può causare un comportamento aggressivo nei confronti degli altri. I dati della Royal Society for Public Health stimano che la persona media dorma per 6,8 ore a notte. Dormire regolarmente meno di sei o sette ore a notte demolisce il sistema immunitario ed è collegato a un maggior rischio di cancro.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post