“È sempre mezzogiorno”: la crostata gluten free al profumo di rabarbaro

Con una ricercata aromatizzazione al rabarbaro la crostata con crumble di Barbara De Nigris è uno spettacolo di gusto e bellezza. Sapori nordici elaborati in una creazione che è anche senza glutine. Scopriamo come replicarla.

crostata rabarbaro fragole ricetta Barbara De Nigris
Crostata di rabarbaro e fragole (Instagram@sempremezzogiornorai)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Macedonia di frutta con crema di yogurt alla cannella: lo spuntino extra light che ti serviva – VIDEO
  2. Friggitrice ad aria: questi sono i materiali che si possono mettere dentro
  3. Hummus di ceci al cavolo nero, contorno alternativo tutto da provare

Il raffinato e non comune profumo del rabarbaro è tra gli ingredienti protagonisti una deliziosa torta che oggi è stata presentata in apertura a “È sempre mezzogiorno”, l’appuntamento quotidiano di Raiuno con Antonella Clerici tra piatti salati e creazioni di pasticceria.

Oggi, 27 aprile, Barbara De Nigris, la cuoca altoatesina che si mostra sempre in abito tipico della terra dove vive e lavora, ha preparato una sua creazione che colpisce per la scelta degli ingredienti e l’elaborazione, non complicata ma ben studiata e ideata.

La De Nigris ama innovare realizzando preparazioni che mixano alimenti tipici e in uso nelle sue zone con elementi che non hanno confini, dando sempre un mood contemporaneo.

Ha presentato la crostata al rabarbaro e fragole impreziosita da un crumble di mele, avena e albicocca posto sopra a far insieme consistenza e decorazione.

Ecco la ricetta nel dettaglio per replicare questa delizia che ha lasciato a bocca aperta la Clerici e gli ospiti commentatori presenti.

Ingredienti e preparazione della crostata al rabarbaro e fragole

Questa crostata è interamente gluten free, sia nella frolla che nel crumble e nel resto, quindi adatta anche a chi è allergico o intollerante al glutine, ma anche per chi voglia ridurne il consumo.

rabarbaro ricetta crostata fragole Barbara De Nigris
Rabarbaro (Foto di Alexander Fox PlaNet Fox da Pixabay)

INGREDIENTI

Per la frolla:

  • 130 g di farina di riso
  • 80 g di farina di mais
  • 100 g di zucchero semolato
  • 120 g di burro
  • 100 g di farina di mandorle
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • Sale q.b.

Per la composta di fragole e rabarbaro:

  • 250 g di rabarbaro
  • 250 g di fragole
  • 400 g di zucchero semolato
  • 1 limone

Per il crumble:

  • 1 mela velina
  • 60 g di albicocche disidratate
  • 60 g di fiocchi di avena
  • 60 g di mandorle in lamelle
  • 30 g di zucchero semolato
  • 30 g di zucchero di canna
  • 100 ml di acqua
  • Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE (2 h e 30 minuti circa)

Iniziare con la preparazione della composta. Pelare il rabarbaro con il pelapatate, poi, tagliarlo a cubetti.

Lavare e tagliare anche le fragole e metterli insieme in una pentola con lo zucchero e il succo del limone e lasciar macerare per circa 2 ore a fuoco basso.

Nel frattempo preparare la pasta frolla. In un mixer mettere le farine, di riso e di mandorle e il burro a pezzi. Aggiungere lo zucchero e la vanillina e impastare.

Prima dovrà avere un aspetto sabbioso, poi aggiungere l’uovo e il tuorlo e proseguire ad impastare finché non diventa un impasto compatto e omogeneo.

Quindi farne una palla, avvolgerla nella pellicola e metterla a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Intanto passare alla preparazione del crumble. In un pentolino mettere le albicocche disidratate con zucchero e acqua. Lasciarle in ammollo riscaldando solo un pò a fuoco molto basso.

Poi, tagliare la mela e metterla in un mixer con le albicocche dopo che si saranno ammorbidite. Frullare e ottenere così una purea a cui aggiungere le lamelle di mandorle e i fiocchi di avena.

Mescolare per amalgamare e versare il composto su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocere in modalità statica preriscaldata a 150° per 30 minuti circa fino a quando cioè non si sarà asciugato e avrà assunto croccantezza.

Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, stenderla di circa 1/2 cm di spessore e rivestire uno stampo per crostata.

Versarvi dentro la composta di fragole e rabarbaro e cuocere in forno ventilato a 170° per 25 minuti circa.

Quando è pronta, dopo averla sfornata ricoprirla con il crumble in superficie lasciando uno spazio aperto al centro come motivo decorativo.