Eczema: rimedi fai da te per eliminare prurito e rossore

Eczema: rimedi fai da te per eliminare prurito e rossore

L’eczema può essere trattato con apposite creme. Ma come ci si può sbarazzare della condizione della pelle secca con rimedi fatti in casa?

L’eczema è una condizione che causa alla pelle prurito, rossore, secchezza e screpolature. Molto spesso appare nei bambini prima del loro primo compleanno, ma potrebbe svilupparsi anche in età avanzata. I sintomi variano tra piccole chiazze di pelle secca e ampie aree di pelle rossa e infiammata su tutto il corpo. Ma potresti aiutare ad alleviare la condizione della pelle secca applicando regolarmente un gel alla liquirizia.

Il gel alla liquirizia potrebbe essere usato per trattare i sintomi dolorosi dell’eczema, secondo il dermatologo Dr Steven Wang. Il gel funziona allo stesso modo di un idratante ed è un antinfiammatorio naturale. La liquirizia potrebbe essere usata per trattare un certo numero di condizioni infiammatorie della pelle, inclusi sia l’eczema che la psoriasi. La radice di liquirizia è stata usata sia per via orale che topica per queste condizioni della pelle.

Si potrebbe anche ridurre il rischio di riacutizzazioni dell’eczema usando olio di cocco, un antimicrobico e antinfiammatorio naturale. L’olio contiene acido laurico, un tipo di acido grasso che aiuta a sbarazzarsi di virus, infezioni, funghi e batteri.

L’olio di jojoba può anche essere usato come idratante per ridurre i sintomi dell’eczema. L’olio è in realtà una cera liquida che agisce in modo simile al sebo, l’idratante naturale della pelle. L’olio di jojoba penetra rapidamente nella pelle e dovrebbe essere usato tre volte al giorno o secondo necessità.

In caso di eczema i farmaci da banco forse sono la soluzione più rapida e sicura, ma in caso di estrema necessità tenete a mente anche questi tre rimedi naturali.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post