Faraona al forno, la ricetta del secondo piatto per la Befana: buona da impazzire

La Faraona al forno è un secondo molto buono e prelibato e quindi è perfetto per un occasione speciale come l’Epifania

Faraona
Faraona-foto pixaaby (Engel62)

Se siete in cerca del piatto giusto da servire agli ospiti per l’Epifania, abbiamo la ricetta giusta. Si tratta della Faraona cotta al forno. È facile da realizzare ed è un piatto molto prelibato. Bisogna però essere molto precisi e seguire tutte le accortezze dovute per ottenere un risultato ottimo.

La faraona ha carni magre e molto saporite, è un misto tra fagiano e pollo. Inoltre è ricca di proteine e amminoacidi. Perciò si tratta di un piatto con alto valore biologico, molto salutare per il corpo.

Ingredienti e preparazione Faraona al forno

Vediamo come preparare la faraona al forno seguendo le indicazioni passo per passo.

Faraona
Faraona-foto pixabay (RitaE)

INGREDIENTI (4 persone)

  • 1 Faraona tagliata a pezzi
  • 2 Bicchieri di Vino bianco
  • 3 Rametti di Rosmarino
  • Una decina di foglie di Salvia Ananas
  • Sale Viola
  • 2 Cucchiai di olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE (1 ora e 10 minuti)

Come prima cosa, lavare, asciugare e tagliare le erbe aromatiche (rosmarino e salvia). Versare poi l’olio extravergine di oliva in una pentola e disporre all’interno i pezzi di faraona.

Farli poi rosolare e dorare da tutte le parti e spargerci sopra le erbe aromatiche. Lasciar insaporire per 5 minuti girando spesso i pezzi faraona e spolverando con il sale viola.

Continuare con la cottura per altri 5 minuti, girando spesso i pezzi e bagnando con del vino bianco. Lasciare sul fuoco ancora qualche istante per far assorbire le fragranze. Bagnare con un’altro bicchiere di vino e emettere la pentola con la Faraona nel forno già caldo a 180° gradi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Focaccia della Befana, la ricetta per l’antipasto delle feste. Come farla soffice e gustosa

Cuocere per 30-35 minuti girando i pezzi a metà cottura e aggiungendo l’acqua bollente se si asciuga troppo il fondo. Togliere poi dal forno e distribuire i pezzi nei piatti bagnandoli con il fondo di cottura. Servire infine in tavola la Faraona cotta al forno calda e gustosa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Ernst Knamm, come fare la sua crostata mele e rosmarino. La ricetta originale

Faraon cotta al forno
Faraona cotto al forno-foto pixabay (RitaE)

Si può conservare per qualche giorno in frigo in un contenitore coperto. Un’ottimo contorno per questo piatto può essere un’insalata di spinaci e arance.