Fettine panate, il secondo della domenica che fa impazzire grandi e piccoli

Le fettine panate regaleranno alla vostra domenica un secondo piatto da portare in tavola gustoso e sfizioso da far gola proprio a tutti

Fettine panate
Cotolette (Foto di robert6666 da AdobeStock)

Le cotolette si possono preparare in vari modi, di carne o pollo che siano risultano un secondo piatto gustoso e appetitoso. Oggi andremo a vedere la ricetta di Giallo Zafferano che propone una variante usata molto nelle regioni del Centro Sud.

A differenza della classica cotoletta alla milanese in cui vengono utilizzate le costolette di maiale che sono piuttosto spesse in questa preparazione usiamo quelle di manzo tagliate sottilissime.

Inoltre per dare un tocco in più viene usata la farina. In questo modo la carne non aderisce alla panatura direttamente e rimane croccante fuori e tenera dentro. Le fettine panate conquisteranno il cuore e soprattutto il palato di tutta la famiglia.

Fettine panate, la ricetta

In questa ricetta viene usata la noce di manzo, ovvero un taglio di carne di primissima qualità molto delicata e di solito tagliata molto sottile: scopriamo come si preparano delle buonissime fettine panate.

Fettine panate
Cotoletta di pollo (Foto di Studio Gi da AdobeStock)

INGREDIENTI (PER 4 PORZIONI):

  • 600 g di fettine di Noce di manzo
  • 250 g di burro
  • 2 uova
  • Pangrattato q.b.
  • Olio q.b.
  • Farina 00 q.b.
  • Sale fino q.b.

PROCEDIMENTO (40 MINUTI):

Procuratevi della carne tagliata sottilissima altrimenti potrete usare un batticarne. Sbattete le uova e immergetevi le fettine di carne precedentemente passate nella farina. Infine passatele nel pangrattato. Quest’operazione va fatta per entrambi i lati delle fettine di carne.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Carlo Cracco, le sue cotolette alla milanese sono indimenticabili. Il tocco segreto dello chef

Tra un passaggio e l’altro eliminate eventuali residui di farina o pangrattato in eccesso e poi a una a una mettetele in un piatto. Versate i 250 gr di burro in una padella e accendente il fuoco a fiamma media.

Quando il burro si sarà sciolto mettete dentro la prima fettina e fatela cuocere per un paio di minuti a lato per poi scolarla e metterla in un piatto con carta assorbente in modo da eliminare il grasso in eccesso che cola. Ripetete questa operazione per tutte le fettine di carne.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Cotoletta di pollo, ricetta con meno di 200 kcal e soli 3 ingredienti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giallozafferano (@giallozafferano)

Salate a vostro piacimento e servite le vostre fettine panate di manzo ancora calde con un contorno a piacere. Saranno ottime accompagnate da patate fritte, al forno o in padella oppure da una ricca insalata mista.