Spremute, le più buone della stagione: tutti gli abbinamenti squisiti

Le spremute durante questo periodo invernale sono un vero toccasana per la salute del nostro organismo. Molte persone pensano però che si possano fare solo con l’arancia: errato! Si può abbinare l’arancio con moltissimi altri frutti o agrumi. Vediamo quali sono e come fare.

spremute arancia
spremute d’arancia (foto di Charlotte May da Pexels)

Le spremute d’arancia sono un vero toccasana per la salute: contengono molta Vitamina C, sono potenti antiossidanti e antinfiammatori, riescono a prevenire i tumori e favoriscono la diuresi.

L’errore che in molti fanno è pensare che le spremute possono essere ottenute unicamente tramite le arance: niente di più sbagliato. Oggi infatti andremo a vedere alcuni abbinamenti che si possono fare per ottenere delle spremute super prelibate.

Siete curiosi o curiose di sapere quali sono e come prepararle? Andiamo a scoprirlo insieme.

I migliori abbinamenti per spremute

Ultimo consiglio prima di iniziare: per effettuare questi abbinamenti è necessario avere in casa un estrattore e cosa ancor più importante, togliete la buccia degli agrumi prima di lavorarli con lo strumento.

agrumi spremute d'arancia
agrumi (foto di Karolina Grabowska da Pexels)

Arancia, banana e carota

  • 1 arancia (circa 150 gr)
  • 1 banana (circa 150 gr)
  • 1 carota bio (circa 100 gr)

Per prima cosa, lavate bene la carota e rimuovete solo le estremità. Dunque tagliatela a rondelle abbastanza sottili. Sbucciate la banana e tagliatela come la carota ed infine dopo aver tolto anche la buccia dell’arancia, dividetela a spicchi per due.

Introducete a questo punto tutti gli ingredienti nel miscelatore e fatelo lavorare finchè il risultato sarà il più omogeneo e miscelato possibile.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Centrifugato di mandorle, la merenda fresca per fare il pieno di vitamine!

Arancia e cavolo nero

  • 2 arance (circa 300\350 gr)
  • 4 foglie di cavolo nero
  • 1 fettina di zenzero

Il primo passaggio da svolgere è sbucciare l’arancia e dividerla a pezzi di due spicchi. Per quanto riguarda il cavolo, lavate anch’esso con cura, e arrotolate le foglie su sé stesse dalla parte corta.

A questo punto, posizionate tutti gli ingredienti nel miscelatore in quest’ordine: arancia, cavolo e zenzero. Il risultato sarà un bicchierone di 250 ml di squisitezza.

Arancia, limone e sedano

Arance toccasana salute e bellezza
Spremuta d’arancia (foto Pixabay di photomix-company)
  • 1 arancia (circa 150 gr)
  • 1 limone bio (circa 60 gr)
  • 15\20 gr di sedano

L’arancia come sempre va sbucciata e divisa a pezzi di due spicchi per ognuno. In seguito lavare il limone bio e dividerne metà a pezzettini. Se vi aggrada un sapore più amore potrete anche lasciare la buccia. Al contrario, se non vi piace il sapore in questione, rimuovete la scorza.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Beve un Bicchiere di Spremuta di Limone a Digiuno, Ecco Cosa Succede

Allo stesso modo lavate anche il sedano e tagliatelo a pezzettini sottili. Iniziate l’estrazione con il sedano, poi l’arancia ed infine il limone. Quando tutti gli ingredienti sono ben miscelati, versate l’estratto in un bicchiere.