Metti i fondi di caffè in frigo, non catturano solo gli odori: ecco tutti i benefici

I fondi del caffè fatto con la moka si rivelano utilissimi non solo per eliminare i cattivi odori dal frigo, ma svolgono anche altre azioni benefiche da cui trarre vantaggio. Scopriamo tutti i modi in cui riutilizzarli.

fondi caffè usi benefici
Fondi del caffè (foto di eliasfalla da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Torta soufflé allo yogurt greco, il dolce superdietetico da 100 calorie
  2. Cosa succede se mangi l’anguria prima di dormire: lo devi assolutamente sapere
  3. Zingara ischitana, ecco come si prepara il crostone dell’isola più bella del mondo

Gli amanti della moka sono certamente avvantaggiati nell’avere tra le mani i fondi del caffè da utilizzare in vari modi. Idee di recupero di un elemento che invece di essere buttato via può rivelarsi davvero prezioso in tanti casi.

Solitamente è considerato materiale di scarto e al momento di aprire la moka per pulirla, la prima cosa che si fa è gettare via il cosiddetto fondo, il residuo che si forma dalla polvere del caffè.

Ma per le proprietà che contiene è invece un prezioso alleato, non solo in cucina ma in tanti ambiti.

Il suo effetto forse più conosciuto è quello di anti odore. I fondi del caffè se riposti dentro un piccolo contenitore e messi in frigorifero riescono ad eliminare i cattivi odori che inevitabilmente si formano dentro questo elettrodomestico.

Che sia il forte odore del pesce o di formaggi dal profumo particolarmente intenso, i fondi del caffè riescono a farli sparire anche solo in un giorno, a volte in mezza giornata o in una notte.

Basterà posizionarli per 24 h o anche meno e il problema sarà risolto, ma non solo. A scopo preventivo, o per prolungare il beneficio, si può scegliere di lasciare sempre una ciotolina o una tazzina con i fondi e cambiarli dopo circa 4 – 5 giorni.

Tutti gli usi e i benefici dei fondi del caffè

La finzione di cattura ed elimina odori può esser svolta non soltanto all’interno del frigo. Se mettiamo i fondi del caffè dentro un piccolo sacchetto e lo posizioniamo in macchina, riuscirà a togliere i cattivi odori che ci sono dentro , come può essere quello del fumo nelle automobili dei fumatori.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

fondi caffè usi benefici
Fondi di caffè come scrub (foto di Polina Kovaleva da Pexels)

Dopo aver cucinato cibi che lasciano odori persistenti come il pesce o cipolla e aglio, si può strofinare la polvere dei fondi del caffè sulle mani e poi lavarle e la puzza sarà sparita in un batter d’occhio.

Inoltre, gli stessi si rivelano efficaci ed utili per quanto riguarda la nostra bellezza perché possiamo usarli come scrub per il viso e per il corpo. Riusciranno ad eliminare efficacemente le cellule morte e rendere la pelle più pulita e quindi più luminosa e dall’aspetto più sano e bello .

Per non rischiare di avere irritazioni è bene però farlo in modo delicato, senza strofinare troppo energicamente.

Ottimi anche per fare il compost, cioè il terriccio con concime organico naturale per lo sviluppo di fiori e piante, sono conosciuti anche come fertilizzanti da usare nell’orto, grazie alle loro sostanze nutritive, e come repellente naturale per tenere lontani vermi, lumache e formiche dalle piante.

fondi caffè usi benefici
Fondi del caffè e gli usi per le piante (foto di eliasfalla da Pexels)

Anche per questi usi è bene conservare in frigo i fondi del caffè raccolti nel corso dei giorni per poi adoperarli al momento opportuno per le occasioni in cui servono.