Formaggio vegan: la ricetta per farlo in casa con un solo…

Formaggio vegan: la ricetta per farlo in casa con un solo ingrediente

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Formaggio vegan fai da te: vi sveliamo la ricetta con un solo ingrediente per farlo in casa in modo veloce ed economico 

formaggi vegani
Foto di Free-Photos da Pixabay

 

Avete proprio letto bene. Fare il formaggio in casa con un solo ingrediente, è proprio possibile! Molti di noi ormai hanno sviluppato forti intolleranze al latte e ai latticini, ma spesso questa cosa ce ne fa soffrire perché non vogliamo rinunciare a prodotti gustosi come mozzarelle, formaggi spalmabili o morbidi. Oggi vi sveliamo alcuni segreti per preparare un formaggio adatto ai vegani e agli intolleranti con ingredienti facilissimi e soprattutto…veloci!

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Ricotta fatta in casa: l’ingrediente magico per farla in 5 minuti

 

Formaggio vegan: ideale per chi non assume derivati o ne è intollerante

Il formaggio è un prodotto presente sulla terrà da tantissimi anni e continua ad esser prodotto costantemente. Pensate che già i pastori della Mesopotamia di 18.0000 anni fa lo producevano! Antico, quanto buono e salutare. Contiene non solo fosforo e proteine ma soprattutto calcio, indicato per chi ha problemi alla ossa e vuole rinforzarle. E’ un prodotto dato dalla coagulazione del latte e contiene caseina. Sempre più persone ormai, nonostante abbiano scelto di non mangiare più carne e derivati o che abbiamo sviluppato delle allergie ed intolleranze, possono trovarne in commercio diverse varietà, ma i costi sono spesso molto elevati e non è di certo un prodotto che tutti possono permettersi. Vediamo oggi come fare alcuni formaggi vegan in casa ad un costo economico e soprattutto in modo pratico e veloce.

Formaggio spalmabile: l’unico ingrediente che ci servirà sarà lo yogurt di soia. Può esser fatto anche per chi non è intollerante o vegano utilizzando un classico yogurt neutro. Procuriamoci il nostro yogurt di soia ed appoggiamolo su di una garza di cotone leggera e pulita. E’ importante che la garza sia sterile e che non emani alcun odore. Poggiamola su di una ciotola o tazza fermandola con un elastico in modo che sia ben dritta ed in tensione. Versiamole sopra lo yogurt e lasciamo scolare tutto il siero contenuto al suo interno. Più lasceremo scolare, più lo yogurt si ‘asciugherà’ e si trasformerà in un vero e proprio formaggio spalmabile! Per un risultato più morbido, vi consigliamo di lasciarlo per circa 6 ore. Per un formaggio più denso, all’incirca 12 ore.

Formaggio di lupini tipo Asiago: se adoriamo i formaggi morbidi ma corposi e che mantengano la propria forma, il formaggio di lupini sarà un ottimo sostituto e soprattutto avrà un ottimo sapore. Serviranno 150 gr di lupini già lavati e sgusciati, 100 gr di noci tostate, 2 cucchiaini di lievito alimentare. Frulliamo tutto fin quando non si otterrà una pasta densa e compatta, aggiungiamo poi 2 cucchiai di olio EVO e 2 cucchiai di succo di limone. Trasferiamo il composto in una fuscella come quella della ricotta e facciamo riposare in frigo per qualche ora.

Se vogliamo conferire un sapore particolare ai nostri formaggi vegan, possiamo aggiungere spezie come curry, paprika, pepe, frutta secca tostata o anche rucola, peperoncino o pomodori secchi. Vedrete che delizia!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post